Home » Rugby

Rugby Rovigo a caccia dei play off alla Continental Shield

15 dicembre 2017 Stampa articolo

rugbySi conclude domani la regular season della Continental Shield e la FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta affronterà il Patarò Calvisano al “Peroni Stadium” per assicurarsi un posto nei play-off della competizione europea. A dirigere la sfida, con calcio d’inizio alle ore 15, sarà lo scozzese Lloyd Linton coadiuvato dai connazionali David Sutherland e Ian Kenny, quarto e quinto uomo saranno gli italiani Stefano Roscini e Francesco Russo.

La partita di domani è estremamente importante – afferma l’head coach rossoblu Joe McDonnell – e la chiave sarà scendere in campo con la giusta mentalità. Calvisano è Calvisano e dopo la nostra vittoria tra le mura di casa avrà voglia di riscattarsi, sarà ancora più agguerrito del solito soprattutto in mischia chiusa. Tra gli avanti mi aspetto infatti una vera e propria battaglia ma credo che anche i trequarti avranno modo di esprimersi, così come è avvenuto la scorsa settimana con i portoghesi, grazie al diverso approccio degli arbitri stranieri che portano le squadre a giocare maggiormente dando modo di aumentare il ritmo. Ci giochiamo l’accesso ai play off perciò non possiamo lasciare nulla al caso, dobbiamo sfruttare ogni nostro punto di forza e continuare la nostra strada di crescita”.

Con Ferro fermo ai box per un lieve risentimento muscolare sorto in allenamento, i gradi di capitano domani saranno affidati a Momberg che, come la scorsa settimana, andrà a comporre la prima linea insieme a Brugnara e D’Amico. In seconda torna dal primo minuto Boggiani a fare coppia con Ortis mentre De Marchi vestirà la maglia numero 8 a fianco dei compagni di reparto Lubian e Venco. Confermati tutti i trequarti con Chillon e Mantelli in mediana, Cioffi e Biffi all’ala, Majstorovic e Van Niekerk ai centri e Odiete estremo.

Questi, quindi, i Bersaglieri che scenderanno in campo al “Peroni Stadium”: Odiete; Biffi, Majstorovic, Van Niekerk, Cioffi; Mantelli, Chillon; De Marchi, Lubian, Venco; Boggiani, Ortis; D’Amico, Momberg (cap.), Brugnara. A disposizione: Cadorini, Pavesi, Muccignat, Parker, Zanini, Loro, Robertson-Weepu, Davies.

C.S.



Articoli correlati


Intervista ad Elena Barbini, fotografa di rugby
Parte la stagione del Rugby Frassinelle contro i favoriti del campionato
Ufficializzato il calendario dell'Eccellenza
Rugby Frassinelle a sostegno di due famiglie di Amatrice
Rugby Rovigo non passa a San Donà
Continental Shield, Rugby Rovigo cede al Petrarca

Scrivi un commento!