Home » Rugby, serie C

Fulvia Tour Rugby Villadose asfalta il Rugby Piave

17 dicembre 2017 Stampa articolo

rugbyRUGBY PIAVE- FULVIA TOUR RUGBY VILLADOSE 0-45

MARCATORI: pt 2’ m. Pavanello tr. M. Pellegrini; 14’ m. Pavanello tr. M. Pellegrini; 22’ m. Tenan; 44’ m. tecnica Fulvia Tour Rugby Villadose tr. M. Pellegrini; st 6’ m. Pavanello; 13’ m. Pravato tr. M. Pellegrini; 23’ m. Pravato tr. M. Pellegrini.

RUGBY PIAVE: Naibo; Sisti, Milanese, Corrazzin, Maya; Mosa, Magro; Dall’Oglio, Miserini, Cadami; Zando, D’Este; Mori, Biscaro, Moschetta. Subentrati: De Vallier, Ferracin, Sabry, Zilly, Codello, Selbiani. All. Taffarello.

FULVIA TOUR RUGBY VILLADOSE: M. Pellegrini; Pinato, R. Pellegrini, Pravato, Pasello; Davì, E. Pellegrini; Pavanello, Moro, Moda; E. Brizzante, Greggio Masin; Tenan, Borsetto, Galasso. Subentrati: Ceccolin, Rinaldo, Sponton, Mattana, Bertasi, Silvestrin. A disposizione: Dal Checco. All. F. Brizzante.

ARBITRO: Strullato di Padova.

NOTE: pt 0-26; punti in classifica Rugby Piave 0, Fulvia Tour Rugby Villadose 5.

PIEVE DI SOLIGO (Treviso) – Partita convincente e vittoria netta per il Fulvia Tour Rugby Villadose nella penultima giornata della prima fase del campionato di serie C1.

Sul campo di Pieve di Soligo, provincia di Treviso, reso particolarmente insidioso dal fango e dalle gelate dei giorni scorsi, Enrico Pavanello e compagni si sono imposti sul Rugby Piave con un perentorio 0-45.

Pratica chiusa già nel primo tempo, terminato 0-26 con il bonus garantito per le quattro mete, con Enrico Pavanello stesso autentico mattatore di giornata, autore di tre mete, due nei primi quaranta minuti di gioco e una nella ripresa.

“È stato un Villadose cinico nel chiudere a fine primo tempo il risultato e positivo nel gioco, nonostante un campo molto pesante – ha commentato coach Brizzante -. Nel secondo tempo, ho chiesto ai ragazzi di giocare come nel primo e non mollare e devo dire che hanno mantenuto la stessa continuità. Sono molto contento della prestazione del gruppo, perché questa è la strada da percorrere”.

Come sempre, particolarmente propositivo il pacchetto. Pavanello schiaccia da maul la prima marcatura e da mischia la seconda, prima della meta di Tenan con buoni spunti tutto campo dei trequarti e una tecnica.

Nella ripresa ancora Pavanello e poi i trequarti in multifase per la doppietta di Pravato.

Ora la sosta per le festività natalizie, domenica 14 gennaio in via Pelandra a Villadose arriva il Belluno per la decima ed ultima giornata della prima fase.

 

C.S.



Articoli correlati


Intervista a Tim Walsh, allenatore dell’Australia 7’s Femminile Medaglia d’Oro Rio 2016
Rugby Rovigo espugna il Quaggia
Le Fiamme Oro espugnano il Battaglini
Rugby Rovigo batte Conad Reggio nella prima di campionato
Rugby Rovigo: Presentazione della maglia kombat 2017/18
Biscopan Frassinelle cede di misura al Veneziamestre

Scrivi un commento!