Home » Prima Divisione, VOLLEY

Un Project a fari spenti sconfitto 0-3 dal Futurvolley!

17 dicembre 2017 Stampa articolo

volleyProject Star Volley vs Futurvolley Altopolesine 0-3

22/25 16/25 13/25

ROSOLINA – La prima sconfitta in Campionato Territoriale Fipav Rovigo di prima divisione femminile, è per mano del Futurvolley Altopolesine che s’impone meritatamente per 0-3 su un Project Star Volley fin troppo arrendevole.
Primo set. Ventura sceglie Veronese e Ruffato come schiacciatrici, Pregnolato e Vianello centrali, Fecchio in regia con Augusti opposto e Travaglia libero. L’inizio è tutto Futurvolley subito avanti 0/5 e subito time out per Project. Al rientro è di Vianello a muro il primo punto per le projectine ma i tanti, troppi errori, rendono la vita facile alle ospiti che mantengono sempre un divario di più cinque punti, 5/10. Il Project prova un lento recupero, di Pregnolato l’attacco dal centro che vale il punto del 9/11. Ace di Augusti e sul 10/11 coach Marzola chiama il primo time out della serata. Ace di Pregnolato vale il 13/15. Ancora un ace per Augusti che mantiene a galla le padrone di casa sempre comunque sotto 18/20. Sul 19/22 esce Veronese per Perrone che mette subito a segno il punto del 20/22. Ricezione sbagliata di Ruffato e sul 20/24 Ventura usa il secondo time out. Al rientro ancora punto in attacco di Perrone, seguito da un errore Futurvolley che costringe al time out coach Marzola sul 22/24. Al rientro il set è per le ospiti 22/25.volley
Secondo set. Seconda frazione con: Perrone e Ruffato come schiacciatrici, Pregnolato e Vianello centrali, Fecchio in regia con Augusti opposto e Travaglia libero. Fecchio al servizio ed è subito 1/0 Project. Cambio libero con Donà per Travaglia ma sono le ospiti a pareggiare e allungare fino al 2/4. Il set ora viaggia sull’equilibrio 4/6, 5/7 fino all’8/8, poi ancora avanti le ospiti 10/12 e 12/13 con Marzola che si gioca il time out. Al rientro un attacco mani-out di Ruffato vale nuovamente il pareggio 13/13. Torna in campo Veronese per Perrone ma l’allungo è Futurvolley fino al 14/18 con Ventura costretto al secondo time out. Al rientro c’è una sola squadra che vuole vincere, lottando su tutti i palloni ed è il Futurvolley che allunga 14/21 prima fino al meritato 16/25. Sul 15/23 dentro Volante per Pregnolato.
volleyTerzo set. Terzo set con Perrone e Ruffato come schiacciatrici, Pregnolato e Vianello centrali, Fecchio in regia con Augusti opposto e Donà libero. Al pronti via è subito 0/2 e 1/6 Futurvolley grazie ad una ricezione a dir poco imbarazzante che costringe Fecchio a scelte scontate che poi incappano addirittura nell’errore! Il set viaggia veloce sempre con una sola squadra a fare il set è la gara. Ci prova Ruffato a tenere ancora aperto il set, ma sembra non essere la serata buona per le projectine. Sul 9/15 entra Volante per Vianello ma il set rimane a senso unico, su 10/17 esce Augusti per Destro ma il divario rimane importante per le ospiti che conducono 11/20 prima fino al 13/25 finale che gli consegna meritatamente set e incontro. 

 

C.S.



Articoli correlati