Home » RUGBY

Femi – Cz RRD: il weekend di Under 18 e Cadetta

18 dicembre 2017 Stampa articolo

rugbyPartita molto equilibrata per l’Under 18 Elite che incontra Treviso ed esce sconfitta per 20-19. Rovigo inizia bene la sfida concedendo agli avversari solamente un calcio piazzato e andando in meta con Modena al 7’. Dopo soli tre minuti Treviso sfrutta un’imprecisione rossoblu e va in meta. Allo scadere del primo tempo è ancora Treviso a segnare lasciando il risultato sul 15-7. Nella ripresa i giovani rossoblu segnano con un drive finalizzato da Tellarini. Il Benetton allunga ma i baby Bersaglieri non mollano e schiacciano l’ovale oltre la linea al 30 minuto con Biondi. Parzialmente soddisfatto il tecnico Tellarini, i suoi ragazzi hanno fatto una bella prestazione e avrebbero meritato la vittoria anche per il lavoro svolto fino a questa fase del Campionato, rammarico per qualche occasione fallita e per qualche errore di troppo che l’avversario ha saputo sfruttare.

Marcature: Modena, Tellarini, Biondi A.

Trasformazioni: Visentin (1), Modena (1)

Rossoblu scesi in campo: Bordin, Ceglia, Moscardi, Zeggio, Biondi R., Modena, Visentin A., Chiarello, Lugato, Roncon, Rubello, Parolo, Vecchini, Tellarini, Scarparo, Bellettato, Vanzan, Mattetti, Biondi A. Jourcin.

 

Partita molto dura per l’Under 18 Sperimentale che viene sconfitta dai pari età di Selvazzano. Nonostante la rosa in estrema emergenza e molti giocatori che si sono dovuti adattare ad un ruolo diverso, i rossoblù non hanno mancato in determinazione e hanno combattuto fino alla fine dell’incontro. La partita termina sul 17-51. Comunque, un buon segnale per la ripresa del Campionato dopo le feste quando rientreranno i numerosi infortunati ed indisponibili.

Marcature: Tamassia, Mazzetto, Methli.

Trasformazioni: Ratto (2).rugby

Rossoblu scesi in campo: Farinatti, Zanovello, Mazzetto, Gallimberti, Pavan, Ratto, Boccato, Dainese, Mehtli, Libanore, Nalin, Bragante, Paparella, Tamassia, Napoli, Marzolla

 

La Cadetta alla fine di una vera battaglia vince contro Trento per 25-22. All’inizio i giovani rossoblu subiscono alcune iniziative del Trento, ma non si arrendono e riescono con un bel gioco alla mano a portare a casa la vittoria. La partita poteva finire con uno scarto maggiore a favore dei rodigini ma alcuni errori hanno vanificato il buon lavoro fatto da tutta la squadra. Vittoria comunque meritata per i giovani Bersaglieri di fronte ad ottimi avversari.

Marcature: Siviero, Arrigo, Giagnoni, Tenani (2)

Rossoblù scesi in campo: Marra, Arrigo, Magagnini, Siviero, Parolo, Pasini, Vegro, Pomaro, Tenani, Falletti, Erhabor, Bolognesi, Merlo, Giagnoni, Sagins. A disposizione: Vignato, Tosato, Politi, Martino.

C.S.



Articoli correlati