Home » Rugby giovanile

Monti Under 16, bene…ma non benissimo!

15 gennaio 2018 Stampa articolo

rugbyRUGBY BASSANO 1976 – MONTI R. ROVIGO JUNIOR 17-20

BASSANO – Riprende con una vittoria più che sofferta (e senza punto di bonus) il campionato meritocratico Under 16 della Monti Rugby Rovigo, che incontra un Bassano desideroso di rivalsa dopo il pesante punteggio della partita d’andata a favore dei giovani bersaglieri.

Una Monti però scesa in campo molto sottotono rispetto alle ultime prestazioni del girone d’andata, e che concede ai padroni di casa la libertà di poter sviluppare il proprio gioco, stazionando per più di metà del primo tempo nella metà campo della squadra ospite.

Un incontro che inizia nel peggiore dei modi quando dopo nemmeno due minuti, Rovigo rimedia un cartellino giallo rimanendo in inferiorità numerica e concedendo la meta del vantaggio ai padroni di casa. Purtroppo le cose non migliorano nemmeno dopo che la parità numerica dei giocatori viene ristabilita, ed è nuovamente il Bassano ad andare a marcare pur tuttavia senza trasformare fissando il parziale sul 10-0. La Monti sembra voler reagire e sono numerosi i tentativi da parte dei giovani di V.le Alfieri andati a vuoto, dovuti ad errori banali in un gioco offuscato. IL gioco organizzato ed efficace mostrato a Conegliano nell’ultima giornata del girone di andata sembra latitare, e solo un calcio di punizione fischiato poco oltre la linea dei 22 avversari concederà a Rovigo di accorciare le distanze per chiudere col risultato di 10-3 il primo tempo.rugby

Si riprende il gioco, ma il copione sembra essere il medesimo della prima metà di partita. È ancora la Monti ad attaccare ripetutamente tentando in ogni modo di muovere il punteggio sul tabellone, ma sono nuovamente i padroni di casa che grazie ad un buco difensivo trovano il varco per segnare la meta del 17-3 dopo la trasformazione che questa volta trova il centro delle H. Mancano ancora 20 minuti allo scadere e la battaglia in campo sembra tutt’altro che attenuarsi, così Rovigo con una grande prova di carattere riesce ad agguantare la vittoria finale grazie a  tre mete fissando il punteggio definitivo sul 17-20.

Una Monti Rovigo trova un agguerritissimo Bassano, che dimostra di avere carattere. Stesso carattere che i ragazzi polesani hanno dimostrato di avere, ribaltando un match che fino all’ultimo quarto era totalmente a sfavore degli ospiti. Le poche idee confuse della prima parte dell’incontro, lasciano spazio ad un ottimo lavoro svolto sui punti di incontro, guadagnando spesso calci di punizione a favore e costruendo passo dopo passo le mete della vittoria.

Appuntamento a domenica 21/01 presso lo Stadio Battaglini di Rovigo, per ospitare il Paese rugby nella seconda giornata di ritorno.

Formazione:

Tommaso Milani, Tommaso Piva, Edoardo Massarente, Antonio Carraro, Pietro Milan, Marco Montin, Tommaso Lorenzetti, Alberto Magro, Riccardo Libralon, Riccardo Mutu, Micheal Suman, Jacopo Barbi, Sebastian Ferrari, Germano Toso, Danny Pierri, Elia Braga, Nicolas Mangolin, Filippo Marcello, Marco Barbierato, Zeno Marin, Enrico Moretti, Giacomo Astolfi. Allenatore: Roberto Pedrazzi

Marcature: Riccardo Libralon, Edoardo Massarente, Jacopo Barbi

Trasformazioni: Marin Zeno (1-1)

C.P. Marco Montin (1-1)rugby

 

C.S.



Articoli correlati


Scrivi un commento!