Home » BASKET, femminile, serie B

Rhodigium piega Monfalcone

21 gennaio 2018 Stampa articolo

basketRhodigium Basket – Monfalcone 70-57

17-13; 30-29; 52-39;

Rhodigium Basket: Giulia Pegoraro 23, Chiara Turri 4, Ilaria Zamboni 6, Chiara Masarà 4, Monica Marucco, Flora Bergamin 18, Martina Viviani 2, Elisa Ballarin 5, Martina Malin 1, Sara Cappellato, Gaia Vantini 7, Carla Veronese. All. Ventura, vice Braggion

Monfalcone: Toniutti 8, Iavaroni 4, Rorato, Peseti 4, Quargnal 3, Poletto 4, Vecchiet 11, Zentilin 6, Rosati16, Bric 1, Rocco, Cossaro. Coach: Michele Poletto

Arbitri: Francesco D’Andrea di Peschiera del Garda (Vr) e Nicolò Chignola di Villafranca di Verona (Vr)

ROVIGO – Rhodigium contro Monfalcone trova i due punti che erano manati dopo il giro di boa anche se per carburare a dovere ci è voluto tutto il primo tempo, ma poi alla distanza è uscita tutta la grinta di cui dispone la squadra rodigina, che ha saputo a far fronte alla uscita dalla squadra di due pedine importanti.basket

Si parte giocando punto a punto, dopo un iniziale 4-4 nei primi due minuti di gioco, nel terzo si perde la via del canestro che viene ritrovata al quarto con Monfalcone che infila un tiro libero, risponde in penetrazione Vantini e le locali vanno a +1. Si prosegue con un ritmo elevato ma ancora in equilibrio. All’ottavo le padrone di casa iniziano ad allungare andando sul 17-11 e il parziale si chiude sul punteggio di 17-13.

basketIl secondo quarto inizia all’insegna delle avversarie che con un tiro fortuito piazzano una tripla e si portano a -1. Subito dopo le avversarie passano al comando. Rhodigium insegue e con Turri dalla lunetta a 24 impattano. Ancora + 1 per le ospiti poi un fallo antisportivo e dalla lunetta Malin va in parità. La lotta è dura e serrata, gli arbitri fischiano tutto. A circa un minuto dalla pausa lunga il punteggio è di 27 pari. Masarà dalla media distanza va a +2. In lunetta Ballarin, fuori il primo tiro, buono il secondo. Le rossoblu sono sul 30 -29. E con questo punteggio si va al cambio campo.basket

Al rientro sul parterre di gara Monfalcone va subito con una tripla, 30-32, Pegoraro in penetrazione pareggia i conti, Viviani dalla media distanza, 34-32. Dalla lunetta Monfalcone accorcia di 1 punto, Pegoraro guadagna 2 liberi e li centra entrambi 36-33. Poi ancora lei va sul 38-35. Le ospiti si portano a-1. Due liberi per Vantini, buono il primo, no il secondo. Ballarin va in penetrazione 41-37. Realizza anche Monfalcone 41-39. Bergamin guadagna due liberi, corto il primo tiro, buono il secondo. Bergamin sigla il 44-39. Ballarin conquista 2 liberi ok il primo e anche il secondo. Due tiri dalla lunetta anche per Pegoraro, uno solo buono. Fallo su Bergamin in rimessa, altri 2 punti per la squadra di casa che ora è a + 10. Fallo antisportivo ancora una volta per Monfalcone, tira Pegoraro ed è buono, 50-39. Turri in acrobazia 52-39. E il parziale si chiude con questo punteggio.basket

Nell’ultimo quarto va subito a punto Monfalcone. Pegoraro dalla media distanza ripristina il vantaggio iniziale. In lunetta Monfalcone accorcia di 2. Pegoraro non sbaglia da sotto. Monfalcone accorcia. Pegoraro ancora in penetrazione, 58-46. Monfalcone accorcia. Tre errori in attacco delle locali e poi Monfalcone va dalla media distanza. Pegoraro in penetrazione subisce fallo buono il canestro e anche il tiro libero, 61-50. Contropiede di Bergamin che subisce fallo al tiro e guadagna 2 tiri dalla lunetta. Buono il primo. Dalla lunetta Monfalcone accorcia di 2. Pegoraro ancora in penetrazione riporta a +12. Bergamin ruba palla va al tiro e subisce fallo, buona la prima ma sbaglia il secondo, ma la palla è ancora rossoblu. Canestro + fallo ancora per Bergamin che va a punto 68-52. Zamboni centra l’anello 70-54. Sulla sirena Monfalcone centra una bomba e l’incontro termina 70-57.

Iole Sturaro



Articoli correlati