Home » RUGBY

Rugby Rovigo l’Elite vince il derby con il Petrarca

22 gennaio 2018 Stampa articolo

rugbyOttimo risultato per l’Under 18 Elite rossoblu che ha vinto il derby contro il Petrarca con una prova di cuore e grinta, dopo una partita combattuta dal primo all’ultimo istante. È stato il neo Presidente della Rugby Rovigo Delta, Nicola Azzi, a fare il discorso di incoraggiamento e a consegnare le maglie ai ragazzi prima del fischio d’inizio. Dopo un primo tempo molto equilibrato, che si è concluso sullo 0-0, nella ripresa il punteggio viene sbloccato da una meta di Moscardi e, nonostante gli sforzi degli avversari, sono i giovani rossoblu che con un’ottima difesa riescono a fermare gli ultimi assalti del Petrarca e a segnare altre due marcature con Modena e Tellarini, portando così a casa la vittoria per 14-19. Soddisfatti i tecnici Tellarini e Romeo per la prova di cuore dei loro ragazzi che, pur non avendo espresso un gioco brillante, hanno dato oltre il 100% in campo, ottenendo un altro importante risultato.

Gli atleti e i dirigenti dell’Under 18 vogliono dedicare questa vittoria alla società Rugby Rovigo Delta.

Mete: Moscardi, Modena, Tellarini

Trasformazioni: Modena (2)

Rossoblù scesi in campo: Vegro, Zeggio, Moscardi, Modena, Ceglia, Jourcin, Bordin, Chiarello, Biondi A., Lugato, Rubello, Vecchini, Scarparo, Tellarini, Bellettato, Vanzan, Mattetti, Parolo, Roncon, Milan, Biondi R.rugby

 

L’Under 18 Sperimentale ieri a Monselice ha incontrato il FTGI Euganei perdendo per 37-12. Partita sottotono quella dei baby Bersaglieri, soprattutto dal punto di vista caratteriale. In settimana, per i tecnici Tellarini e Romeo, ci sarà molto lavoro da fare per evitare in futuro l’atteggiamento poco combattivo visto ieri in campo.

Mete: Marzolla, Carcangiu

Trasformazioni: Ratto (1)

Rossoblu scesi in campo: Quadri, Mazzetto, Pavan, Mhetli, Carcangiu, Garbo, Ratto, Tamassia, Zanovello, Paparella, Quaglio, Nalin, Boccato, Marzolla, Bragante, Dainese, Cherubun, Belluco.

rugby La Cadetta affronta una partita molto dura contro Rugby Altovicentino e perde per 20-5. I giovani Bersaglieri si sono dovuti scontrare con vari problemi, come i due cartellini gialli che hanno costretto i ragazzi a giocare per un quarto della partita in 13 e i diversi giocatori che hanno dovuto rivestire ruoli che non gli appartenevano. Oltre a ciò ai rossoblù è stata annullata una meta, terminando così la partita con solamente 5 punti nel tabellone per la marcatura di Vignato. È stato un match duro, specialmente sotto l’aspetto fisico, ma nonostante la sconfitta la squadra mantiene il primo posto in classifica e ora dovrà concentrarsi per preparare al meglio le prossime partite.

Mete: Vignato

Rossoblu scesi in campo: Parolo, Farinatti, Magagnini, Siviero, Erhabor, Marra, Pasini, Venco, Tenani, Falletti, Tosato, Bolognesi, Merlo, Giagnoni, Sagins. A disposizione: Vignato, Baldo, Politi, Manfrinato, Martino

--

C.S.



Articoli correlati