Home » BASKET, maschile

Continuano con grandi risultati i campionati giovanili maschili delle squadre Rhodigium Basket

3 febbraio 2018 Stampa articolo

bsketL’Under 15, guidata dagli allenatori Carboni e Migliorini, raccoglie i meritati frutti del lavoro svolto. La lunga programmazione, partita dal Minibasket e volta alla crescita atletica e il lavoro tecnico in palestra, sta rendendo merito a questi ragazzi e agli allenatori che li seguono. Quest’anno la prima fase del campionato si è chiusa senza subire nemmeno una sconfitta e la seconda fase promette bene, visto che le prime tre giornate hanno portato in casa Rhodigium tre vittorie consecutive con Bam, Pro Pace e Basket Dese.

Meritano un plauso certamente questi ragazzi, ma anche i genitori e i dirigenti che hanno creduto in questo gruppo e che oggi, con soddisfazione, partecipano al palazzetto dello sport alle partite vedendo in campo un bel gioco di squadra ed un grande spirito di sacrificio.basket

“Sono veramente soddisfatto -afferma coach Carbonin – , non solo dei risultati ma anche dell’impegno e della voglia di imparare che i ragazzi dimostrano in partita e allenamento”:

La prossima sfida sarà contro il Roncaglia, squadra sempre temibile con grande organizzazione in campo. Ma quest’anno l’under 15 della Rhodigium sembra fatta per superare ogni sfida.

Grandi risultati anche per gli Esordienti Maschile, guidati da Nicole Braggion . Per loro, dopo un girone terminato senza sconfitte, si sono aperte le porte delle finali del Winter Game della Provincia di Padova svoltesi domenica 28 gennaio a Mortise. I ragazzi, alla loro prima esperienza in una finale, si sono classificati terzi dimostrando ottime individualità e un gioco di squadra già in fase di strutturazione.

“Seguo questi giovani da oramai alcuni anni e sebbene abbiano solo 10 o 11 anni – afferma coach Braggion -dimostrano maturità nell’ affrontare gli allenamenti e una grande passione. Questi elementi, oltre ai lusinghieri risultati raggiunti, fanno ben sperare per la loro crescita sportiva.

“Osservo regolarmente la crescita di questi giovani” conclude la presidente Mariapaola Galasso e concordo con i miei allenatori nel rilevarne l’impegno e la passione per il basket. Credo che questo sia l’unico modo per iniziare a rilanciare il basket anche maschile in città, come abbiamo già dimostrato di saper fare con il settore femminile.

Il nostro scopo rimane sempre investire e valorizzare i nostri giovani e cercare risorse locali che sposino i nostri progetti a lungo termine.

basketInvito tutti gli appassionati di basket domani domenica 4 febbraio 2018 alle ore 18 al Palasport di Rovigo a sostenere la Rhodigium Basket nella difficile sfida contro il Sarcedo rinforzato dall’ arrivo di Florencia Chagas, giovane argentina acquistata dal Famila Schio, una dei migliori prospetti mondiali della sua categoria con già un sito della Nike a lei dedicato. Sicuramente un ‘atleta di cui sentiremo parlare in futuro ad altissimi livelli.”

 

 

C.S.



Articoli correlati


3 commenti »

Scrivi un commento!