Home » nuoto

Uguali..Diversamente sul podio a Vicenza

6 febbraio 2018 Stampa articolo

VICENZA – Nella piscina di Vicenza si è disputato il sesto trofeo Fisdir seconda prova del campionato regionale Fisdir. La Uguali ..Diversamente prosegue nel suo grande inizio di stagione conquistando sette medaglie d’oro e una d’argento. Il Memorial Severi del polo natatorio di Rovigo era stata la prima prova del campionato regionale. La gara di Vicenza è alla sesta edizione e il successo organizzativo anche per questa gara è ogni anno sempre crescente. Le gare sono state spettacolari e gli atleti scesi in vasca hanno fornito ottime prove sia agonistiche sia tecniche, con ottimi riscontri cronometrici. La Fisdir in questa stagione ha potenziato, con l’aiuto delle società, il settore promozionale, quel settore che avvicina i diversamente abili allo sport e che dà una grande opportunità di crescita a questi grandi atleti. Nella piscina di Vicenza Luciano Cese nella classe S14 categoria Esordienti ha conquistato una grande doppietta d’oro, vincendo nei 50 stile libero in e nei 50 rana in 54’’. Grande doppietta d’oro anche per Annalaura Lanfredi nella classe S14 categoria Senior, Annalaura ha vinto nei 100 dorso in 1’03’’50 nei 200 dorso in 5’04’’10. Alle doppiette d’oro non poteva mancare la campionessa storica della Uguali..diversamente, Sara Zanca ha vinto nei 50 stile libero e nei 50 dorso in 53’’10. Doppio oro anche per Elisa Baccaro nella classe C21 categoria amatori nei 100 farfalla in 2’33’’50 e nei 200 farfalla in 5’48’’20: Mattia Sandri classe S14 categoria Senior medaglia d’argento nei 50 farfalla in 1’27’’70 e quarto nei 50 stile libero in 1’19’’20. Stefano Braghin classe C21 categoria amatori oro nei 50 stile libero in 36’’10. Enrico Bertaglia classe C21 categoria amatori medaglia d’argento nei 50 rana in 1’17’’ e quarto nei 100 rana in 2’57’’80.

Nel settore promozionale sono scesi in acqua: Emma Cappato nei 25 stile libero 42’’90 e nei 25 dorso 49’’60; Nicola Baioccato nei 25 stile libero 52’’10  e nei 25 dorso 1’02’’80; Alberto Zerilli nei 25 stile libero 44’’20 e nei 25 dorso 49’’20; Enrico Barotti nei 25 stile libero 29’’ e nei 25 dorso 28’’90; Beatrice Zardo nei 25 stile libero  56’’80; Adrian Ionut Stetco nei 25 dorso 32’’60 e nei 50 dorso 1’12’’50.

C.S.



Articoli correlati


Successo per 20 trofeo Master Rovigonuoto
Assoluti Rovigonuoto in luce
Rovigonuoto bene a Rosà e a Stra
Lugli convocata al collegiale azzurro
Master rodigini in evidenza a Padova
Rovigonuoto sul podio a Verona e Monastier

Scrivi un commento!