Home » Adriese 1906, CALCIO, Serie D

Adriese pareggia con Virtusvecomp

11 febbraio 2018 Stampa articolo

calcioUSD ADRIESE 1906 – VIRTUSVECOMP  1-1 

ADRIESE: Motti, Boscolo, Martino, Dall’Ara, Ballarin, Pagan, Tescaro (dal 12’ st Busetto), Bellemo (dal 30’ st Rosati), Santi, Marangon, Pregnolato. A disposizione: Milan, Binetti, Chin, Busetto, Anostini, Mancin, Biston. Allenatore: Gianluca Mattiazzi.

VIRTUSVECOMP: Sibi, Santuari (dal 37’ st Burato), Demian, Grbac (dal 45’ st Allegrini), Maccarone, Frinzi, N’Ze, Lionetti, Manarin (dal 30’ st Speri), Goh (dal 23’ st De Marchi), Alba (dal 19’ st Cattivera).  A disposizione: Allenatore: Luigi Fresco.

Arbitro: Catani di Fermo, assistente 1: Roca di Foggia, assistente 2: Valeri di Maniago.

Marcatori: 13’ pt Alba (rig.), 47’ st Rosati.

Note: Terreno di gioco in buone condizioni, spettatori 350 circa, ammoniti: Ballarin e Tescaro per l’Adriese. Calci d’angolo: 5-3 per la Virtusvecomp. Recupero 1° t. 0’.   – 2° t. 4’.

ADRIA – I granata della “triade” Scantamburlo-Longato-Mattiazzi bloccano sul pari una delle “corazzate” del girone. La Virtusvecomp scesa ad Adria per mantenere il contatto con la capolista Campodarsego subisce lo stop da Marangon & compagni e si stacca a tre punti dai padovani vincenti tra le mura amiche con il Belluno. Sin dall’inizio gli uomini di Gigi Fresco prendono possesso del gioco su una Adriese un po’ timida e sfiorano il gol del vantaggio al 15’ con Alba che trova pronto Motti in angolo. calcioAlla mezz’ora entra in scena Marangon, Sibi è bravo a deviare sopra la traversa. Si va al riposo e quando i padroni di casa provano a cambiare marcia, al 13’ in azione di ripartenza Grbac si fa stendere da Ballarin, rigore che Alba trasforma spiazzando Motti. I granata non ci stanno e Marangon prima calcia alto una punizione centrale mentre al 19’ il suo destro si stampa sul palo a Sibi battuto. La Virtus si chiude in difesa mettendo in mostra “tatticismi” fuori luogo pur di far scorrere il cronometro. Al 29’ Pagan fa gridare al gol il pubblico del Bettinazzi ma la palla esce di un niente a fil di palo. Mattiazzi sostituisce un esausto Bellemo con Rosati, ne guadagna la spinta sulla fascia destra con Marangon a ricevere una serie di assist che si trasformano in pericoli continui per la difesa avversaria. Al 45’ serve la palla dell’1-1 a Santi che non riesce a toccare in gol a porta ormai sguarnita. L’Adriese non ci stà a perdere su calcio di rigore come fu all’andata: nei minuti di recupero ecco la svolta della partita !!! Marangon la mette in mezzo e Rosati di punta infila l’incolpevole Sibi. Palla al centro, angolo per la Vecomp, testa di Allegrini e Motti si supera regalando ai tifosi del Bettinazzi un meritatissimo pareggio.

Gianluca Levi



Articoli correlati


Scrivi un commento!