Home » BASKET, femminile, serie B

Rhodigium cede al Cadelfa

15 febbraio 2018 Stampa articolo

basketRhodigium Basket – Pallacanestro Femminile Cadelfa 66-70

18-21; 31-35; 46-53;

Rhodigium Basket: Pegoraro 19, Veronese M. 6, Turri 10, Masara, Bergamin 6, Veronese C., Viviani, Cappellato, Ballarin 17, Vantini 8. All. Ventura.

Pallacanestro Femminile Cadelfa: Colombo 16, Scaramuzza 10, Pavan, Ferrari 9, Caccavella, Meneghello, Regazzo 17, Minetto, Guennoun, Cognolato 10, Mario 8. All. Voltan.

Arbitri: Ario Rossi di Badia Polesine (Ro) e Silvia Zanetti di Este (Pd)

ROVIGO – Ancora una sconfitta sul filo di lana dopo una partita sicuramente molto bella e da cardiopalmo per Rhodigium Basket, questa volta contro Cadelfa. Partita molto intensa anche sul piano fisico con le padrone di casa che chiusura del terzo e nel quarto parziale subiscono un differenziale anche di 11 punti, ma che poi riescono a rimontare fino a superare le avversarie. Sul finale, un paio di volte il 50 % in lunetta, una stoppata da manuale fischiata come fallo, una carica bella e buona su Pegoraro assolutamente ignorata e nei secondi finale una mal gestione della palla in attacco hanno portato alla sconfitta.basket

 Si parte con un ritmo molto elevato, nei primi secondi va subito a segno Cadelfa, Ballarin impatta dalla lunetta. Si prosegue punto a punto, poi le padovane allungano leggermente andando a + 3 con un tiro dalla lunga distanza. Rovigo accorcia fino a portasi a -1 e poi supera le ospiti con Bergamin. Il parziale si chiude sul punteggio di 18-21.

basketAnche il secondo quarto parte con un ritmo sostenuto, una doppietta di Vantini e Rovigo torna avanti. Dalla lunetta le padovane si riportano davanti. In campo è una vera lotta con Cadelfa molto brava a rimbalzo e molto aggressiva e, come molto spesso, troppo, i due fischietti in grigio fischiano poco alle ospiti. Il parziale si chiude sul punteggio di 31-35.

Dopo la pausa lunga il primo minuto è con un nulla di fatto, subito dopo Pegoraro accorcia, ma le padovane vanno dalla lunga distanza 35-40. Turri in penetrazione 37-40. Dalla lunetta Cadelfa centra entrambi i tiri. Va ai liberi Vantini ne realizza uno e poi ancora canestro 40-44. Ballarin in penetrazione 42-46., e poi nuovamente Cadelfa 42-48. Pegoraro al tiro subisce fallo ma per gli arbitri è tutto ok. Le padovane ancora dalla lunga distanza 42-51 e poi in penetrazione 42-53. Pegoaro in acrobazia 44-53, Vantini 46-53. Con questo punteggio si chiude il parziale.Basket

L’ultimo quarte si apre con il Cadelfa che si porta sul punteggio di 46-55. Turri va sul 48-55. Due tiri liberi per le padovane, 48-57. Turri 50-57. Ancora in lunetta le padovane 50-59 e 7 minuti ancora da giocare. Buono il canestro di Mara Veronese 52- 59, recupera Ballarin 54-59. Fallo su Ballarin che non sbaglia 56-59. Fallo su Pegoraro, 57-59. Ancora fallo su Pegoraro che dalla lunetta non fallisce 59-59. Risponde da 3 Padova 59-62. Pegoraro 61-62. Fallo su Turri e Rovigo va a +1, Cadelfa impatta e poi commette fallo su Ballarin 64-63. Risponde Padova 64-65, e manca un minuto alla fine. Fallo su Pegoraro al tiro ma l’arbitro fa continuare. Rhodigium stoppa in maniera nitida il tiro di un’avversaria ma l’arbitro dà fallo a Rovigo. Cadelfa realizza 1 su 2, 64-66. Cadelfa da 3, 64-69. Mara Veronese in lunetta 66-69. Si ricorre al fallo sistematico che le padovane trasformano in un altro punto. Sul 66-70 si chiude l’incontro.

 

Iole Sturaro



Articoli correlati