Home » C1, RUGBY

Fulvia Tour Rugby Villadose incontra Rugby Belluno

17 febbraio 2018 Stampa articolo

rugbyVILLADOSE – Dopo due settimane di sosta dall’ultimo successo casalingo 15-7 sul Pordenone, torna finalmente in campo il Fulvia Tour Rugby Villadose, nella terza giornata della Poule promozione del campionato di serie C1.

Domenica 18 febbraio alle 14.30 arriva in via Pelandra il Rugby Belluno, con direzione di gara affidata al signor Alessandro Scarpa di Treviso.

Avversario ben conosciuto dai neroverdi che lo hanno affrontato alla quinta e alla decima giornata della prima fase.

Nel match del 29 ottobre, pareggio 24-24 sul campo di Belluno con mete di Tenan, Moro (2) e Pavanello, mentre indolore fu la sconfitta casalinga 36-39 dello scorso 14 gennaio, con le marcature di Borsetto, Greggio Masin, Ritrovato, Moro, Davì e Pravato che comunque garantirono ai polesani il passaggio del turno.

“Sappiamo che affrontiamo una buona squadra – ha dichiarato nei giorni scorsi il tecnico del Fulvia Tour Rugby Villadose, Flaviano Brizzante -. Rispetto all’ultimo scontro diretto con il Belluno, siamo riusciti a recuperare alcuni giocatori e potremo mettere in campo una formazione competitiva.

Quella bellunese, è una squadra di qualità, da non sottovalutare, che gioca bene alla mano e che ci costringerà a fare molta attenzione in difesa, con l’obiettivo di cercare di dar loro meno possibilità di giocare palloni”.

Il Belluno è appaiato con il Venjulia Trieste al comando del girone promozione a quota 9, con 2 vittorie (Pordenone e Feltre), 50 punti realizzati e 44 subiti.

La formazione annunciata vede Piombo estremo, Riccardo Pellegrini e Pinato alle ali, Emanuel Pellegrini e Pravato centri.

Novità in mediana con Davì e Massimiliano Pellegrini.

In mischia, Pavanello chiude una terza linea composta da Moro e Greggio Masin, mentre Enrico Brizzante sarà in seconda con Bressello.

Davanti, Sponton al tallonaggio con Galasso e Tenan al suo fianco.

In panchina, prima apparizione per Franchin, assieme a Melarato, Pasello, Zamana, Rinaldo, Borsetto e Ritrovato

C.S.



Articoli correlati