Home » VOLLEY

Fruvit conquista l’intera posta con Vobarno

18 febbraio 2018 Stampa articolo

volleyG.S. Fruvit Rovigo – Vobarno 3-0

25-12; 25-4; 25-21

Fruvit: Coltro (6), Berasi(2), Toffanin G.(6), Battistella(13), Ferroni(11), Bolognesi(9), Ghiotti, Giardini, Fyda, Toffanin S, Casprini (L1), Negrato (L2). Allenatore: Breviglieri. Viceallenatore: Albini.

Vobarno: Santino L (1), Facendola (1), Pais marden (1), Boffi (1), Bertolini (3), Delfino (2), Zoppi (3), Montanaro (1), Fusari, Ciani, Bonetti, santino E., Ridolfi (L). Allenatore: Zabbeni. Viceallenatore: RandisiArbitri: Francesca Ellero, Luigi Pitzalis

ROVIGO – Fruvit conquista l’intera posta contro Vobarno senza tanti problemi. Coach Breviglieri ha schierato Casprini come libero in sostituzione di Negrato che ha qualche problema muscolare, la stessa Casprini, una delle attaccanti della squadra, arriva da uno stop forzato. I primi due set e in particolare il secondo hanno visto il netto dominio delle padrone di casa che al servizio, nonostante qualche errore, hanno messo in grande difficoltà le avversarie. Nel terzo un calo da parte delle giallonere ha permesso al Vobarno di stare in partita, anche se ben controllato dalle locali.volley

Coach Breviglieri manda in campo: Coltro, Berasi, Toffanin Giada, Battistella, Ferroni, Bolognesi, Casprini libero.

Nel primo set parte subito bene la squadra di casa che si porta subito avanti 7-3. Fruvit senza difficoltà domina il parziale allargando costantemente la forbice lasciando poco spazio agli attacchi delle avversarie tanto che i primi punti messi nello score sono errori delle polesane. Il vantaggio delle giallonere si concretizza prima in un +11 per poi chiudere sul punteggio di 25-12.

volleyIl secondo set è la copia del primo con le locali che però sbagliano meno e non regalano punti alle ospiti. In breve il punteggio è di 9-2. Sempre più in difficoltà Vobarno, coach Zabbeni chiede il time out e opera dei cambi ma la musica non cambia, 15-3. Fruvit procede con il vento in poppa e si porta sul 22-4, mai praticamente impegnata. Il parziale si chiude sul punteggio di 24-4.

Nel terzo set il primo punto è del Vobarno che sembra essersi svegliato e fa delle giocate migliori impegnando un po’ più le padrone di casa. L’avvio è punto a punto, 5-5, 7-7. Questa volta Fruvit non riesce ad impostare il proprio gioco e non riesce a prendere il largo e si arriva sul 12-11. Poco dopo le giallonere si portano a +4. Le ospiti accorciano. Fruvit si porta sul 20-17. Doppio attacco vincente delle avversarie 20-19. Errore delle locali 20-20. Battistella va per il 21-20. Fruvit manda il servizio in rete 21-21. Vobarno manda l’attacco fuori 22-21. Errore di posizione delle ospiti 23-21. Time out per Vobarno. Mani fuori di Bolognesi 24-21. Battistella chiude con un attacco che si stampa sul fondo del campo avversario.

Cbl Costa Volpino Bg Lagaris Volley Volan.Tn  
C9 Pregis Arco Riva Tn Caseificio Paleni Bg 3-0
Gs Fruvit Rovigo Bstz-Omsi Vobarno Bs 3-0
S.Vitale Montecchio Vi Isuzu Cerea Vr 2-3
Euromontaggi Porto Mn Lemen Volley Almenno Bg 3-0
Promoball Sanitars Bs Cr Alta Vals-Risto3 Tn 1-3
Fustellomania Spakka Vr Vtv Tecnovap Verona 1-3

 

 

1 Lagaris Volley Volan.Tn 39
2 C9 Pregis Arco Riva Tn 35
3 Lemen Volley Almenno Bg 32
4 Gs Fruvit Rovigo 31
5 S.Vitale Montecchio Vi 28
6 Euromontaggi Porto Mn 26
7 Cbl Costa Volpino Bg 26
8 Vtv Tecnovap Verona 24
9 Isuzu Cerea Vr 21
10 Caseificio Paleni Bg 21
11 Fustellomania Spakka Vr 20
12 Cr Alta Vals-Risto3 Tn 18
13 Bstz-Omsi Vobarno Bs 15
14 Promoball Sanitars Bs 0

 

Iole Sturaro



Articoli correlati