Home » superbike

WorldSBK: Primo round tutto italiano per Marco Melandri

28 febbraio 2018 Stampa articolo

superbikeWorldSBK: Per il primo round del mondiale sbk a Phillip Island, è tutto tricolore, Marco Melandri si guadagna al sabato Gara1 e al photofinish la Gara2 con una prestazione eccezionale.

Johnny Rea non convince, cade Chaz Davies.

Una gara dal carattere forte quella svoltasi nella notte sul circuito australiano, si sono dati battaglia in una situazione anomala. Fondamentale il pit-stop obbligatorio tra il 10º e il 12º giro, causato da un rischio di cedimento strutturale da parte degli pneumatici che ha portato ad un rimescolamento delle strategie e vanificando le previsioni dei team.

Per Marco Melandri (Aruba.it Racing Ducati), già vincitore di Gara 1, non ha subito l’incoveniente   e si è portato a casa anche Gara2, a discapito di una non più irraggiungibile accoppiata Jonathan Rea su Kawasaki, beffato sul traguardo per soli 21 millesimi. Dietro la Ducati Panigale del Barni Racing Team di Xavi Forès e l’altra Kawasaki Racing di Tom Sykes. Non arriva al traguardo Chaz Davies, scivolato nel giro di rientro dopo il cambio gomma, e costretto al ritiro.superbike

Male le Aprilia Milwaukee: dopo gli ottimi tempi in prova, la perdita di Lorenzo Savadori durante la SP2 di sabato, si vedono sfumare Gara2 al secondo giro con un Eugene Laverty che scivola mentre era a comando del gruppo.

 

#AUSWorldSBK at Phillip Island Grand Prix Circuit: Race 1
1. Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati)
2. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) +1.180
3. Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati) +9.265

superbike

#AUSWorldSBK at Phillip Island Grand Prix Circuit: Race 2
1. Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati) 
2. Jonathan Rea (Kawsaki RacingTeam) +0.021
3. Xavi Fores (BARNI Racing Team) +0.304

 

Bene le Yamaha ufficiali (5º Lowes, 7º Van der Mark), la Honda Red Bull di Leon Camier (6º), e Jordi Torres che porta la MV Agusta in 8ª piazza.

Aumentano gli ascolti rispetto allo scorso anno, crescono gli spettatori, +24 mila confronto al 2017 (dai dati mediaset).

 

Championship Standings after, Round 1
1.  Marco Melandri (ITA) Ducati (50 points)
2. Tom Sykes (GBR) Kawasaki (33 points)
3. Jonathan Rea (GBR) Kawasaki (31 points)superbike

 

Marco Melandri e la Ducati tornano dal primo round di Phillip Island con il massimo punteggio ottenibile, vittoria in Gara1 e Gara2: le prodezze del ravennate hanno risvegliato probabilmente un interesse maggiore verso le derivate di serie, leggermente assopito forse a causa delle perentorie vittorie degli ultimi anni firmate Rea-Kawasaki.

E se fosse merito anche del nuovo regolamento tanto controverso che ricordiamo impone il taglio dei giri motore alle case più vittoriose con l’intento di livellarne le prestazioni? Forse è ancora presto per dirlo, aspettiamo qualche gara in più per un giudizio definitivo.

Prossimo appuntamento in Thailandia, a Buriram, nel circuito Chang International il 23-25 marzo.

Buono Sport a Tutti

Per www.agorasportonline.it Alessio Marini

2018 Photos for media of Dorna WSBK.

 Per rimanere sempre aggiornati su concerti, eventi e manifestazioni sportive visita il mio sito.

rusultati risultati

Alessio Marini



Articoli correlati