Home » kick boxing

I campioni veneti ricevuti dal Presidente a Palazzo Fini.

14 marzo 2018 Stampa articolo

kickboxingVENEZIA: Giornata importante per la kickboxing veneta, quella di martedì 13 marzo, quando una delegazione di atleti, dirigenti e tecnici, sono stati accolti a palazzi Fini dal Presidente del Consiglio regionale Roberto Ciambetti. A dare il benvenuto agli atleti veneti della FIKBMS (Federazione Italiana Kickboxing, Muay Thai, Savate, Shoot Boxe, Sambo) c’era l’assessore regionale allo sport Cristiano Corazzari e all’assessore all’Istruzione Elena Donazzan,“Conosco bene  la fatica l’impegno  richiesto dalla pratica di discipline sportive minori – afferma il Presidente- e per questo sono particolarmente lieto di darvi il benvenuto”, è con queste parole che il presidente ha salutato i campioni. Grande emozione ed orgoglio anche per i dirigenti che hanno accompagnato gli azzurri veneti, tra di loro Nicola Traina e Raffaele di Paolo, i direttori tecnici della nazionale Michele Surian e Manuel Nordio e l’arbitro internazionale Oriano De Bei.

L’incontro è stato fortemente voluto dal consigliere regionale  Franco Ferrari,  ha dato risalto ad una disciplina considerata erroneamente “minore” e ha concesso ai responsabili regionali e nazionali di questa disciplina sportiva di sottolineare il valore educativo che va al di là del gesto sportivo e della credenza popolare che vuole gli sport da combattimento paragonati ad attività violente, “Troppe volte si considerano violenti gli sport di contatto, credendo in essi sia prioritaria la forza fisica: al contrario sono sport di coraggio, dove traspare prima di tutto la nobiltà dell’atleta e degli insegnamenti che ha ricevuto” queste le parole dell’Assessore Elena Donazzan.kickboxing

Con l’occasione il presidente Ciambetti ha voluto premiare i presenti consegnando loro una pergamena dedicata alla giornata. Sono stati premiati per i risultati ottenuti agli ultimi campionati mondiali di Kick Boxing Wako disputati a Budapest in Ungheria:

Carlotta Pra ed Enrico Coccato vincitori nelle rispettive categorie del titolo mondiale nel pointfighting master.

Luca Padoan e Mendy Luna medaglie d’argento

Giulia Compagno medaglia d’argento nel Kick Light e medaglia di bronzo nel Light Contact

Roberta Cargno medaglie di bronzo nel Light Contact

kickboxingAssieme a loro gli altri azzurri veneti Paolo Niceforo, Francesca Barison, Marco Caviderucci, Michele Cerrato. “È sempre un onore ricevere un riconoscimento in luogo storicamente importante e dalla indiscutibile bellezza – ha commentato il Direttore Tecnico Michele Surian tuto questo da un valore aggiunto ai sacrifici che vengono fatti dai nostri ragazzi che da non professionisti, oltre all’impegno sportivo, devono tutti i giorni confrontarsi con impegni lavorativi e scolastici.”

“È bello sapere che la Regione ha apprezzato il grande lavoro che sta dietro ad una medaglia – afferma il Presidente Regionale FIKBMS Luca Terrinle Federazioni come la nostra spesso non sono considerate dalle istituzioni e quando questo accade ci riempie di orgoglio.”

Buono Sport a Tutti

Per www.agorasportonline.it  Alessio Marini

Per rimanere sempre aggiornati su concerti, eventi e manifestazioni sportive visita il mio sito.

Alessio Marini



Articoli correlati