Home » RUGBY

D’Amico, Mantelli e Pavesi ancora in rossoblù

16 marzo 2018 Stampa articolo

rugbyROVIGO – La Rugby Rovigo Delta, in vista della Stagione 2018/19, è lieta di annunciare il prolungamento dei contratti dei giocatori Nicolò D’Amico, Leonardo Mantelli e Federico Pavesi per i prossimi due anni.

Approdato a Rovigo la scorsa estate, Nicolò D’Amico ha iniziato la sua carriera al Porretta Rugby di Bologna per poi accasarsi al Modena e successivamente al Cus Genova dell’ex rossoblù Stefano Bordon. Tra le fila liguri il giovane pilone è cresciuto notevolmente e nella Stagione 2016/17 è entrato a far parte del pack del San Donà. Al suo arrivo in Polesine ha dimostrato tutto il suo valore, meritando fin da subito la maglia da titolare.

Commenta Nicolò al momento della firma: “Indossare la maglia rossoblù è un onore e sono contento di poter proseguire il percorso iniziato quest’anno: abbiamo uno dei pack più forti del Campionato e vogliamo continuare su questo trend, lavorando sodo non possiamo che migliorare ancora di più. Grazie alla Società, allo staff e ai tifosi per la continua fiducia ed il supporto”.

Con il suo piede quasi infallibile è uno dei migliori marcatori di questa stagione: Leonardo Mantelli, classe 1996 cresciuto nell’Unione Rugby Prato Sesto e nell’Accademia “Ivan Francescato”, è entrato a far parte della Rugby Rovigo Delta nel 2015. Dallo Scudetto vinto con i rossoblù il suo percorso di crescita è stato notevole, tanto da guadagnarsi quest’anno la maglia numero 10.

Sono felice di poter continuare a vestire la maglia dei Bersaglieri – afferma Leonardo – ringrazio gli allenatori e il Club per l’opportunità e la fiducia che mi stanno dimostrando. Il mio obiettivo per i prossimi anni è quello di continuare a crescere, mettendo in campo tutte le mie capacità e il mio cuore per aiutare la grande famiglia rossoblù a rimanere sempre ai vertici del rugby italiano. Ringrazio anche i nostri splendidi tifosi che non ci fanno mai mancare il loro supporto”.

Il pilone Federico Pavesi è un altro giovane promettente su cui la Rugby Rovigo Delta ha deciso di puntare anche nelle prossime Stagioni. Classe 1996, piemontese, è cresciuto nel vivaio dell’Amatori Parma, città in cui ha anche frequentato l’Accademia federale. È stato Nazionale Under 18 e Under 20 ed è entrato a far parte della rosa rossoblù nella Stagione 2016/17.

Poter restare a Rovigo è una grande opportunità per continuare il mio percorso di maturazione; sono orgoglioso ed emozionato di far parte di questo gruppo e ringrazio il Club per avermi dato la possibilità di prolungare questa bellissima esperienza” è il pensiero di Federico.

C.S.



Articoli correlati


Scrivi un commento!