Home » BASKET

Basket all’insegna dei valori umani

20 marzo 2018 Stampa articolo

basketPORTO TOLLE. Grande giornata di sport al palazzetto Lorenzo Milani di Porto Tolle, la locale squadra di basket ha affrontato in amichevole una rappresentativa del Team Edera, formazione di disabili aggregata all’associazione Pianeta Handicap, che svolge il proprio ruolo principalmente nel capoluogo rodigino. Ben nutrita la formazione del Basket Porto Tolle, molti dei ragazzi che militano in seconda divisione hanno voluto partecipare all’incontro e messo in campo l’impegno vero che la partita meritava, agguerrita la formazione ospite che aldilà del valore umano della manifestazione gioca con vero agonismo e non manca di numeri personali di tutto rispetto. Grande merito della manifestazione va ai due tecnici di lungo corso, sulla panchina dei padroni di casa Alessandro Rossetti e su quella degli ospiti Maurizio Ventura, due nomi che sono garanzia di professionalità e impegno pluriennale nel mondo della pallacanestro, abasketlla fine l’ha spuntata sul tabellone il Bussana Basket, ma i ragazzi del Team Edera hanno venduto cara la pelle.

Il dopo partita è stato sicuramente un momento pieno di significati a livello aggregativo tra atleti che hanno la fortuna di essere completamente “abili “e coloro che invece per svariati motivi presentano una disabilità, differenze che però partite come queste vogliono togliere dal campo, senza nascondere la verità ma dimostrando che l’integrazione è il punto fondamentale per dare un futuro sereno anche a chi è meno fortunato. Presenza importante per legittimare tutto questo da parte dell’Amministrazione Comunale di Porto Tolle, non ha fatto mancare il suo saluto il sindaco Claudio Bellan assieme all’Assessore allo sport, Gilberto Vilfrido Siviero, anche da parte di Pianeta Handicap l’ufficialità è venuta dalla presidente e fondatrice dell’associazione, Leda Bonaguro, che ha voluto ringraziare tutti i presenti, donando ai tecnici e alla rappresentanza comunale un bellissimo ricordo dell’associazione. Da parte sua il vice presidente Rossetti, a nome del presidente del Basket Porto Tolle, Filippo Ruzza, ha voluto ringraziare oltre a tutti gli ospiti i propri collaboratori per l’impegno profuso, in particolare Alex Salmi per l’organizzazione, Mario Robbi per l’arbitraggio, i propri giocatori per la disponibilità e tutti quelli che si sono mossi per organizzare il buffet finale. A Porto Tolle si spera che questo sia solo l’inizio per promuovere lo sport a 360 gradi nel futuro.ssssssss

basket

Alessandro Rossetti, L’assessore Siviero, Maurizio Ventura, Leda Bonaguro, il sindaco Bellan, Alex salmi.

Gilberto Greguoldo



Articoli correlati