Home » VOLLEY

Lutto nel volley, si è spento Fabio Volpe

21 marzo 2018 Stampa articolo

volleyIn lutto il mondo della pallavolo non solo polesana ma anche nazionale, infatti questa mattina si è spento Fabio Volpe. È stato per un periodo piuttosto lungo vicepresidente della federvolley nazionale, di quella pallavolo azzurra che ha vinto nel 1989 gli europei in Spagna e nel 1990 i Mondiali in Brasile sotto la guida di Velasco.

Nato nel capoluogo polesano il 30 agosto 1949, Fabio Volpe nel 1964 è entrato nel mondo pallavolistico come giocatore a livello di campionati provinciali. Nel 1967 diventa arbitro del CSI e subito dopo della Federazione. Ha partecipato ai campionati del CSI, e dopo aver appeso al chiodo scarpette e divisa è andato a dirigere la commissione provinciale gare sempre del Centro Sportivo Italiano, dove poi ha rivestito cariche regionali.  È stato altresì l’istruttore arbitri per il Veneto.

Nel 1983 diventa il più giovane presidente regionale della Fipav, dapprima ne è stato collaboratore, segretario e consigliere.

Per quanto riguarda Rovigo è stato dirigente di società, contribuendo a far sorgere a Rovigo le prime compagini affiliate alla Federazione.

Nel 2010 entra a far parte della neo società, che ha contribuito a far nascere, come dirigente/componente del Cda della Beng Rovigo Volley che sale dalla serie B2 fino ad arrivare in A2.  

Iole Sturaro



Articoli correlati