Home » Prima Divisione, VOLLEY

Futurgirl incassano l’intera posta contro San Pio X

27 marzo 2018 Stampa articolo

volleyROVIGO – Venerdì scorso le futurgirls hanno affrontato la partita di campionato fuori casa, contro il San Pio X. La palestra che ospitava il match non era delle migliori, con luci non adatte e un campo poco visibile dato le linee rosse e verdi su pavimento grigio. Pronte a questo, e al fatto che sarebbe stato difficile soprattutto valutare se battute e attacchi fossero stati dentro o fuori, la squadra entra agguerrita in campo. Primo set che parte con battuta delle padrone di casa, ma le trecentane fanno subito punto, conquistando la palla. Seguendo le indicazioni date, le battute sono mirate verso il capitano, per poter mettere in difficoltà la squadra e far creare poche azioni con alzata perfetta.

Nonostante il muro non ben piazzato, che ha fatto perdere tre punti su 3 murate, le futurgirls mantengono il vantaggio di 5 punti per l’intero set, fino a chiudere 25 a 13. Secondo parziale nel quale il punteggio sembra salire al ritmo di quello precedente, 6-8, 11-16, 12-21, per poi concludersi con un recupero delle rodigine per 19 a 25. Il gioco delle ragazze di Coach Marzola è centrato soprattutto sulla banda Matrojan, che ha alternato attacchi in lungolinea, attacchi su diagonale stretta e pallonetti, facendo muovere le giovani ragazze della rosa bianco nera. La difesa in entrambe le squadre non è mancata, e tante sono state le azioni da dover conquistare stringendo i denti.

Buoni gli attacchi del centrale n° 20 della formazione di coach Marchetto, ed anche i muri ben posizionati, a farle compagnia nel distinguersi è anche l’opposto n° 1. Terzo ed ultimo set finito 17 a 25 con l’entrata di Ghiotti, Lunardi, Debellini e l’esordio in campionato di Ferrari, partita subito in battuta.

Buona la prestazione di tutte le atlete, che portano a casa anche questi tre punti, continuando la scalata in vetta alla classifica. Prossimo appuntamento martedì 27 marzo presso il Palagorghi di Trecenta contro l’ASAF Cecchetti.

C.S.



Articoli correlati


Scrivi un commento!