Home » BASKET, maschile, Prima Divisione

San Martino vittoria sofferta su Armistizio

30 marzo 2018 Stampa articolo

basketBasket San Martino – Armistizio J.B.A. Padova 67 – 60

Basket San Martino: Campanari 8, Zago 4, Barbierato 7, Lago, Grande, Brigo S., Brigo A. 27, Cavallaro, Rossi 5, Davin 6, Fioravanti 10. Allenatore: Gianmaria Baratella

Armistizio J.B.A. Padova: Kenuti 15, Gennaro 3, Zamboni, Trevisan 2, Baretta, Frison, Mazzucato, Vessio 8, Nais 15, Baldo 1, Cacco, Lavezzo 16. Allenatore: Marco Frison.

Arbitro: Federico Bellan di Adria e Alessandro Giordano di Este.

Parziali: 21-7, 12-27, 13-12, 21-14.

SAN MARTINO DI VENEZZE – Importante quanto sofferta vittoria per il Basket San Martino che regola l’Armistizio Padova nell’8^ di ritorno del campionato di Prima Divisione mettendo così un altro importante tassello in chiave play-off.

È stata una partita equilibrata con i due quintetti che dopo aver dominato un parziale a testa hanno poi combattuto punto a punto e nel finale la maggior freddezza del basket San martino ha regalato loro la meritata vittoria.basket

Partenza al fulmicotone del basket San Martino che trova un parziale di 19-2 grazie a Davide Campanari e Alessandro Brigo particolarmente ispirati. I primi 10’ di gioco si chiudono sul 21-7 e fanno sperare in un monologo dei locali.

Nel secondo quarto, invece, la difesa a zona adottata dall’Armistizio manda in confusione il Basket San Martino che va in balia degli avversari che addirittura, seppur col minimo scarto, vanno al riposo in vantaggio con lo score che segna 33-34.

Quando si ritorna in campo l’equilibrio regna in campo col San Martino che finalmente ha trovato le armi giuste per attaccare la zona avversaria e nel contempo a contenere le offensive avversarie.

Fatto sta che si arriva con la partita che si decide all’ultimo quarto con gli ultimi 10 giri di lancetta che iniziano sul risultato di 46 pari.

Primi minuti di ultimi quarto ancora equilibrato fino al 61-60. Poi Giovanni Rossi prende rimbalzo in attacco e va a segnare il canestro decisivo. L’Armistizio passa ai falli tattici ma il San Martino dalla lunetta è cinico e porta a casa la vittoria.

C.S.



Articoli correlati


Scrivi un commento!