Home » CICLISMO

Camminando con la testa tra le regole

Al via la seconda tappa del progetto Educazione stradale
5 aprile 2018 Stampa articolo

 

ciclismoBOSARO (ROVIGO) -A fine marzo è arrivato il secondo appuntamento, per gli studenti di quarta e quinta della Scuola Primaria Sante Bonvento di Bosaro, con il progetto promosso dalla Federazione ciclistica italiana e sostenuta a livello locale dall’Associazione Sportiva dilettantistica Gruppo Ciclisti Bosaro EMIC.ciclismo

Sotto lo sguardo attento di Vittorino Gasparetto, consigliere regionale della FCI (con delega al settore giovanile) e del suo obiettivo fotografico, coadiuvato dagli assistenti della Polizia di Stato Andrea Baletti e Andrea Oltramari con la partecipazione del vice presidente FCI provinciale Mirvano Mazzetto, i giovani studenti della scuola Primaria di Bosaro, hanno partecipato  ad una fresca passeggiata per le vie del paese, dove gli  alunni hanno potuto mettere in pratica tutto ciò che avevano  imparato nella  lezione teorica, rendendosi conto di quanto importanti siano le regole per la loro sicurezza.ciclismo

Un ringraziamento quindi va all’associazione Gruppo Ciclisti Bosaro Emic e alla Polizia Stradale che con sempre attento e puntuale impegno e grande pazienza hanno regalato ai bambini una giornata speciale sollecitando i ragazzi a riflettere sui loro comportamenti in strada soffermandosi sui segnali incontrati lungo il percorso e sugli atteggiamenti corretti da mantenere. Hanno fatto comprendere che il rispetto delle norme non è soltanto un dovere bensì il primo passo per la propria sicurezza e per il benessere di tutti coloro che incontriamo.

ciclismo

Da non dimenticare il grande entusiasmo dei bambini che ogni anno partecipano a questa iniziativa sempre con vivace interesse ed entusiasmo!

C.S.



Articoli correlati


Scrivi un commento!