Home » vela

Un mese al campionato italiano minialtura

Oltre venti gli iscritti – Partnership con Meteomed e W-Mind
14 aprile 2018 Stampa articolo

velaCHIOGGIA – Manca poco meno di un mese al via del Campionato Italiano Minialtura 2018, che si svolgerà a Chioggia dall’11 al 13 maggio e sarà organizzato da Il Portodimare con base logistica situata presso Darsena le Saline, il moderno ed efficiente Marina situato a due passi dal centro storico della città.

Ad oggi sono già oltre una ventina i team – provenienti da tutta Italia – che hanno già confermato la loro partecipazione all’evento che si disputerà per la terza volta in cinque anni nel campo di regata situato antistante la spiaggia di Sottomarina, che diventerà così una tribuna naturale per tutti coloro che vorranno seguire la competizione.

Proprio in queste ultime ore l’intenso lavoro effettuato dal Comitato Organizzatore ha portato Il Portodimare a stringere importanti partnership: da quella con Ingemar – da 40 anni azienda leader nella realizzazione di pontili e frangionda galleggianti – a quelle con Meteomed e W-Mind, aziende a cui sarà affidato il servizio di previsioni meteorologiche e il briefing tecnico scientifico sulle caratteristiche del campo di regata.

Per tutti i partecipanti la conoscenza del campo di regata sarà fondamentale, ed è proprio Riccardo Ravagnan di Meteomed a spiegare nel dettaglio i servizi che il comitato di regata metterà a disposizione per tutti gli equipaggi:”Il mio compito sarà quello di supportare gli equipaggi nelle valutazioni del campo di regata. Non ci limiteremo ad un briefing meteo della mattina prima di mollare gli ormeggi, sarò a disposizione degli atleti per approfondire le dinamiche del campo di gara e risolvere i loro dubbi.” Già dal mattino presto, quotidianamente e per tutta la durata della competizione, tutti i membri dell’equipaggio potranno ricevere – previa registrazione nel sito internet della regata – il bollettino meteo della giornata direttamente nel loro smartphone. “Non solo briefing e previsioni – continua Ravagnan – io ed il mio team saremo a disposizione anche per i debriefing serali a termine della giornata di regata per chi volesse prepararsi al giorno successivo con maggiore consapevolezza. Abbiamo intenzione inoltre di organizzare dei piccoli momenti formativi, nei momenti di relax serale o nel caso di ‘no race’ in cui gli interessati potranno scoprire qualche strategia per interpretare il meteo in mare e sull’utilizzo corretto delle previsioni.”

Il Campionato Italiano Minialtura 2018 Open è organizzato da Il Portodimare con il patrocinio del Comune di Padova e del Comune di Chioggia, con il supporto di Darsena Le Saline, su delega della Federazione Italiana Vela, dell’Autorità generale dell’ORC e dell’ Associazione di Classe UVAI. Sponsor della kermesse sono Forpen, Ingemar, Banca Patavina, Bottaro e Cantina San Giuseppe, mentre tra i partner Velaveneta.it, Meteomed, W-Mind, LegaVela Servizi.

 

C.S.



Articoli correlati


Scrivi un commento!