Home » superbike

WorldSBK: ad Aragon Rea vince Gara1, Daviz Gara2 la sfida continua.

16 aprile 2018 Stampa articolo

superbikeARAGON (Spagna) –  Terzo round del Campionato Mondiale Superbike, arrivato in Europa sul circuito spagnolo MotorLand di Aragon, dopo la trasferta thailandese.  È Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) ad aggiudicarsi una avvincente e difficile Gara1, Marco Melandri (Aruba.ita Racing – Ducati) solo quarto.

Bandiera gialla e gara interrotta dopo tre giri dall’inizio a causa di un terribile incidente che ha coinvolto Leon Camier (Red Bull Honda World Superbike Team), Jordi Torres (MV Agusta Reparto Corse) e Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia). Il pilota Honda è scivolato costringendo gli altri 2 piloti a cadere.

Camier è ancora ricoverato in ospedale ma non è in condizioni critiche: ha preso una grande botta, ha un trauma toracico e diverse costole rotte, ma si riprenderà nel giro di qualche settimana.

superbike

Il Podio di gara 1

Subito dall’inizio la gara si è vista avvincente con Rea che ha preso il comando davanti ad Alex Lowes (Pata Yamaha Official WorldSBK Team), ma lo stop ha interrotto la bagarre. Dopo la ripartenza è arrivato il momento di Xavi Forés (Barni Racing Team), che ha sorpassato il pilota Kawasaki a 9 giri dal termine e prendendosi il comando della gara di fronte al suo pubblico.

Sul finale di gara negli ultimi, mentre Rea trovava il suo ritmo riprendendosi il comando e vincendo la sua seconda gara stagionale, dietro di lui la lotta per il podio tutta Ducati, Fores, Melandri e Chaz Davies. Ad avere la peggio l’italiano Melandri che a due giri dalla fine, sbagliando una curva va lungo, lasciando il finale di gara tra Davies e Forez, che si sono scambiati le posizioni all’ultimo giro.

Alla fine, il podio è stato completato:

#AragonWorldSBK (MotorLand Aragon): Race 1
1. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK)
2. Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati) +1.450
3. Xavi Fores (Barni Racing Team) +1.473 

superbike

Gara 2 è stata vinta da uno straordinario Chaz Davies che ha lottato fino alla fine contro il vincitore di Gara1 Jonathan Rea.

Insieme Davies e Rea, Melandri e Forés hanno cercato di guadagnarsi la vetta del podio, almeno fino agli ultimi giri, quando lo spagnolo in un tentativo di fuga è caduto all’ingresso dell’ultimo curvone.

Qualche problema per Melandri per la sua Ducati che ha sofferto di stabilità anche in questa occasione.

Quarto e quinto il duo Yamaha: Lowes e Vd Mark dopo una gara ben agguerrita.

Male Tom Sykes, dopo un week end di sicuro da dimenticare, forse si iniziano a far sentire le modifiche del regolamento ma questo lo vedremo con le prossime gare.

Decimo Savadori su Aprilia, ultimo Giugliano che ha avuto dei problemi tecnici.

#AragonWorldSBK (MotorLand Aragon): Race 2
1. Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati) 
2. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +1.184
3. Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati) +4.584

Il campionato adeso vede in testa Rea con 114 punti, secondo Davies con 102, Melandri 96 e Forés 76.

superbike

Podio gara 2

Championship Standings:
1. Jonathan Rea (GBR) Kawasaki (114 points)
2. Chaz Davies (GBR) Ducati (102 points)
3. Marco Melandri (ITA) Ducati (96 points) 

Prossimo appuntamento ancora in Europa, questa volta si vola in Olanda, nel circuito Internazionale di Assen il 20-22 aprile.

Buono Sport a Tutti

Per www.agorasportonline.it Alessio Marini

2018 Photos for media of Dorna WSBK.

 Per rimanere sempre aggiornati su concerti, eventi e manifestazioni sportive visita il mio sito.superbike

superbike

Alessio Marini



Articoli correlati


Scrivi un commento!