Home » CONI

La “Festa Coni Young” fa ancora il pieno

Oltre 500 giovani per la terza edizione al palazzetto dello sport di Badia Polesine. Al mattino si è parlato di alimentazione a scuola grazie alla fondazione Cariparo
20 aprile 2018 Stampa articolo

coniBADIA POLESINE – L’esordio era toccato a Rovigo. Il bis ad Adria. Per la terza edizione, andata in scena oggi pomeriggio, si è scelta Badia Polesine. La “Festa Young” ha richiamato nel Comune alto polesano il meglio dello sport giovanile dell’intera provincia. Dalle 18 sulle gradinate si sono raccolti atleti e squadre Under 15 segnalate al Coni Point di Rovigo dai Comuni e dalle federazioni sportive ed enti di promozione sportiva. La giornata a cinque cerchi era però iniziata ben prima, con una visita del Coni Point di Rovigo a scuola

Come lo scorso anno, il Coni Point di Rovigo ha affiancato alla “Festa Young” un appuntamento formativo dedicato agli studenti per trattare alcuni temi di interesse giovanile. Intento condiviso con la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. L’incontro con i ragazzi dell’Istituto comprensivo “Primo Levi” di Badia Polesine, tenutosi questa mattina dalle 10.30 alle 12 nell’aula magna, rientra infatti nel bando “Sportivamente”, attraverso il quale la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, tra le altre cose, garantisce interventi nelle scuole per favorire l’educazione motoria e la pratica sportiva.coni L’approfondimento di oggi, intitolato “Sana alimentazione & Sport”, ha coinvolto un centinaio di ragazzi di prima superiore ed è stato organizzato grazie alla preziosa collaborazione del professore Patrizio Marzola. In cattedra la dottoressa Laura Cominato, nutrizionista e biologa, che ha illustrato al giovane pubblico i principi alla base di una sana alimentazione, sottolineando l’importanza di uno stile di vita attivo e della regolare pratica sportiva. Che cosa mangiare a colazione? Come gestire gli altri pasti principali della giornata? Come alimentarsi prima e dopo lo sport? Domande che hanno trovato risposte grazie alle chiare spiegazioni della dottoressa Cominato. Al termine non sono mancate le domande da parte degli studenti. Durante l’incontro ha portato i suoi saluti anche il delegato del Coni Point di Rovigo Lucio Taschin. Maddalena Zanetti, consigliere della Fondazione cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, ha poi consegnato alla dottoressa e ai rappresentanti dell’istituto comprensivo “Primo Levi” una targa in ricordo del riuscito incontro.

Nel pomeriggio si è alzato il sipario sulla terza “Festa Young”. Confermato il successo delle prime due edizioni. Nel Palazzetto dello Sport di Badia Polesine sono confluite circa 500 persone. Stipata la tribuna, con atleti, intere squadre, allenatori, dirigenti e genitori provenienti da ogni angolo della provincia. Tutti protagonisti di un evento impreziosito dalla presenza di tre campioni dello sport: Edoardo Lubian e Matteo Ferro, giocatori della FemiCz Rugby Rovigo Delta e beniamini del tifo rossoblù, e l’ex giocatore di beach volley Nicola Grigolo, primo azzurro a partecipare a un’Olimpiade (Atlanta 1996). Tante le autorità, sportive e amministrative, che hanno risposto all’invito del Coni Point Rovigo. “Lo sport polesano non riuscirà mai a essere il più grande, ci sono province in Veneto numericamente superiori. Ma possiamo diventare il vino buono nella botte piccola dello sport – ha sottolineato il delegato provinciale del Coni Point di Rovigo, Lucio Taschin, dando il benvenuto ai presenti – Oggi per me è un grande orgoglio avervi ospiti alla nostra festa ed è un orgoglio anche avere al mio fianco tante persone che per lo sport fanno tanto”. Il Coni Veneto era rappresentato da Mauro Gazzero, membro della giunta a cinque cerchi regionale, che ha sottolineato “il ruolo importante ricoperto dal Coni Point di Rovigo nel grande esercito del Coni Veneto”, complimentandosi poi per le attività quotidianamente portate avanti dallo staff guidato da Lucio Taschin. coniIl sindaco di Badia Polesine, Giovanni Rossi, affiancato dall’assessore allo sport Stefano Baldo, si è quindi rivolto direttamente ai giovani. “In Polesine vedo tanta gente che ha voglia di fare sport – ha spiegato – Alcuni dei ragazzi qui presenti un giorno saranno al mio posto: per questo vi invito a diventare ottimi sportivi ma anche ottimi cittadini per affrontare il vostro futuro nel modo migliore”. Immancabile la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, rappresentata ancora una volta da Maddalena Zanetti, che ha ricordato l’imminente uscita delle graduatorie per l’assegnazione dei buoni “Sportivamente” alle società sportive. Gradita ospite del Coni Point Rovigo anche la neodeputata e vicesindaco di Badia Polesine, Antonietta Giacometti, alla prima uscita pubblica dopo l’elezione. Durante la festa, ottimamente condotta da Saverio Girotto, non sono mancati momenti di spettacolo. Due le esibizioni dell’Associazione danza Tersicore. Spazio anche alla musica con le note dei Moon Face.

In totale 25 le segnalazioni arrivate al Coni di Rovigo dai Comuni polesani, 22 invece quelle inviate dalle Federazioni sportive e dagli Enti di promozione sportiva della provincia. I riconoscimenti sono andati non solo ad atleti vincenti e titolati, ma anche a chi si è distinto per passione e impegno sui campi di gara e nella vita di ogni giorno. Tantissimi gli sport rappresentati. Come sempre il Coni Point di Rovigo ha dedicato un momento a di chi non è più tra noi. Grande l’applauso dedicato a Fabio Volpe, figura portante del volley locale e nazionale, scomparso poche settimane fa. Consegnati anche due premi speciali al ricordo di Nicola Perin e Antonio Previati, giovani sportivi che ci hanno lascito troppo presto e che il Coni Point di Rovigo ha deciso di ricordare in ogni “Festa Young”. Spazio anche al Panathlon Club Rovigo che durante l’evento, per mano del presidente Giampaolo Milan, ha consegnato il suo tradizionale “Premio Fair Play”, andato questa volta al rugbista Giovanni Vignato.

coni

coni festa young 2018 Premi speciali Perin e Previati

Questa la lista di tutti gli atleti/squadre premiati:

Segnalati Dai Comuni

1 – Adria – Letizia Marangon (Circolo Ippico Scirocco)

2 – Bosaro – Giulia Munerato E Giorgia Taddei (Gruppo Canoe Polesine)

3 – Porto Viro – Primi Calci Gsr Taglio Di Donada E Pgs San Giusto

4 – Giacciano Con Baruchella – Elia Gallani (Giovanissimi Us Badia)

5 – Villadose – Crg Volley Villadose Under 15 Maschile

6 – Villadose – Gs Shiroi Kuren Karate

7 – Lendinara – Under 14 Pallacanestro Lendinara

8 – Bergantino – Sara Gavioli (Altopolesine)

9 – Corbola – Societa’ Elisa Dance

10 – Ceneselli – Cheryl Furini E Alessia Brazzorotto (Ju Jitsu Badia Polesine)

11 – Badia Polesine – Pulcini 2007 Us Badia Polesine

12 – Badia Polesine – Benedetta Panfilo (Fujiyama Dojo Karate)

13 – Castelmassa – Under 14 Maschile Gs Tor Avis Aido

14 – Canaro – Scuola Di Ballo Paradise

15 –  Lusia – Giuseppe Esposito – (Polisportiva Lusia)

16 – Stienta – Lorenzo Colombo

17 – Fiesso Umbertiano – Under 14 Femminile Gs Volpe

18 – Gaiba – Mattia Rosini (Altopolesine Calcio)

19 – Bagnolo Di Po – Under 15 Maschile Pallacanestro Bagnolo Di Po

20 – San Bellino – Fabio Campion (Ac Este – Calcio)

21 – Trecenta – Aurora Barbini (Mt Impianti Volley Bagnolo Di Po)

22 – Taglio Di Po – Star Dance Sirene – Squadra “Big Star”

23 – Costa – Giovanissimi Asd Canalbianco

24 – Ariano Polesine – Elisea Bovo

25 – Ariano Polesine – Pulcini Femminili Ariano Calcio A 5

coni

coni festa young 2018 Premio memoria Volpe

 Segnalati Dalle Federazioni/Enti:

1 – Giovanissimi Asd Bocar Juniors Cmp (Calcio)

2 – Cagnin Nicola (Tennis)

3 – Under 15 Rhodigium Nuoto Sincronizzato (Nuoto)

4 – Gruppo Ciclisti Bosaro Emic (Ciclismo)

5 – Ju Jitsu Panda Stile (Fijlkam)

6 – Filippo Stantato (Pattinaggio)

7 – Selezione Under 15 Maschile Fipav Rovigo (Pallavolo)

8 – Gruppo Arbitri Fip (Pallacanestro)

9 – Sofia Zordan (Rugby)

10 – Under 13 Baseball Softball Club Rovigo (Baseball)

11 – Luca Cecchetto E Dario Ciosici (Kick Boxing)

12 – Luciano Cese, Enrico Barotti, Luca Bonati (Comitato Paralimpico Italiano)

13 – Sami Pattaro, Matteo Zuppa, Giosue’ Raule (Scherma)

14 – Tare’ Bergamo (Fidal)

15 – Under 15 Mista Basket Badia (Uisp Rovigo)

16 – Polisportiva Unisport Gruppo Up-Pigli (Unisport Rovigo)

 

PREMIO SPECIALE “NICOLA PERIN” a SOFIA ZORDAN

PREMIO SPECIALE “ANTONIO PREVIATI” ai PULCINI US BADIA POLESINE

C.S.



Articoli correlati


Scrivi un commento!