Home » Motocross

Fontanesi domina, Lago dà spettacolo

22 aprile 2018 Stampa articolo

moto crossKiara Fontanesi, cinque volte campionessa mondiale di cross femminile, ha dominato la seconda prova del campionato italiano della specialità, corsa sull’impegnativo circuito di Castel San Pietro, a pochi chilometri da Bologna, ma Erica Lago ha dato spettacolo. La parmense ha vinto entrambe le manche senza che nessuna delle avversarie riuscisse a contrastarla. Dietro di lei nella prima frazione Giorgia Montini e Floriana Parrini, quest’ultima tolta poi dalla classifica per un sorpasso con le bandiere gialle esposte; nella seconda gara le due si sono scambiate le posizioni, seconda Parrini e terza Montini.motocross

Sorpresa della giornata è stata la padovana Erica Lago che per la prima volta ha corso con una Honda schierata direttamente dall’importatore ufficiale RedMoto. Quinta in gara 1 alle spalle di Galvagno e Gatscher, in gara 2 ha fatto… l’impresa.

«Veramente la partenza è stata un disastro – puntualizza –. Non conosco ancora bene la moto e quando si è abbassato il cancello sono scattata malissimo, poi alla prima curva sono rimasta chiusa dal gruppo e mi sono trovata venticinquesima. Ma la mia moto era adattissima a questo percorso, duro e pieno di curve con il solco, e ho cominciato una rimonta che ha sorpreso me stessa: ne passavo due o tre ad ogni giro, tenevo un passo esagerato. Infatti sono caduta e mi sono ritrovata dodicesima, ma sono ripartita a tutto gas e sono risalita fino al sesto posto. Vuole dire che nella classifica assoluta sono al quarto posto: non ero mai arrivata così bene fino ad ora. Ed abbiamo ancora qualche cosa da guadagnare nello sviluppo della moto, che per me è nuovissima!».

Non bisognerà aspettare molto per la conferma: il campionato italiano cross femminile tornerà in pista domenica prossima a San Severino Marche per la terza prova.

CLASSIFICHE

GARA 1 – 1. Fontanesi (Yamaha); 2. Montini (Yamaha); 3. Galvagno (Yamaha); 4. Gatscher (Yamaha); 5. Lago (Honda); 6. Montanaro (Husqvarna).

GARA 2: 1. Fontanesi (Yamaha); 2. Parrini (Honda); 3. Montini (Yamaha); 4. Galvagno (Yamaha); 5. Dalla Pria (Husqvarna); 6. Lago (Honda).

C.S.



Articoli correlati