Home » Motociclismo, superbike

WSBK: La SBK ad Assen dà spettacolo e la Kawasaki regna sul podio.  

23 aprile 2018 Stampa articolo

superbikeASSEN (Olanda) – Il mondo della superbike mondiale è sbarcata in Olanda sul mitico circuito di Assen. La lotta per la testa campionato si è fatta rovente, due gare eccezionali e spettacolari hanno offerto al numeroso pubblico accorso al circuito uno show incredibile.

Gara1: prestazione incredibile e terza vittoria stagionale Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team). Una gara ricca di insidie per il pilota irlandese che si è visto tallonato da un forte Michael Van der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK) in piena forma e da un Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati), arrivati rispettivamente secondi e terzi dopo una bella prestazione. Buona ripresa per Chaz Davies, dopo una non proprio brillante Superpole. Bene anche l’idolo locale Van der Mark che sorpassando Rea ha fatto balzare in piedi l’intero autodromo.superbike

Quarto Tom Sykes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) meglio ad Assen ma non brillante.

Xavi Fores, rivelazione della stagione si classifica quinto, ma primo dei piloti indipendenti, Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati) sesto, dopo una gara lontana dai primi.

Sono arrivati in settima posizione Loris Baz (GULF Althea BMW Racing Team), ottavo Leandro Mercado (Orelac Racing VerdNatura), male Lowes, arriva solo 12° a 33 secondi da Rea. Scivola Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia), che pur partendo dalla seconda fila, è arrivato 15°.

superbike

Podio Gara1

#DutchWorldSBK at TT Circuit Assen: Gara 1
1. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK)
2. Michael van der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) 
3. Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale) .

Gara2: Finalmente è arrivato il momento di Tom Sykes, partito in pole con la voglia di riscatto e di vittoria, il pilota inglese non ha dato possibilità ai suoi avversari, portando a casa un podio da solista, mantenendo un ritmo assolutamente irraggiungibile dagli altri. Rea secondo, dopo una bella rimonta.

Forés è sempre sotto i riflettori aggiudicandosi un quarto piazzamento con ancora una volta un’ottima prestazione con la sua Ducati (non ufficiale). Al sesto posto Torres con la MV Agusta, Melandri settimo, solo undicesimo Giugliano.superbike

#DutchWorldSBK at TT Circuit Assen: Gara 2
1. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) 
2. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +5.445
3. Michael van der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) +7.507

Un weekend ricco di sorpassi, colpi di scena degna di un campionato tutto aperto e che ci promette ancora molte sorprese. Prossima tappa Italia, sul circuito di Imola per il 5°round. Noi di agorasportonline saremo in Pit-Line per raccontarvi dal vivo le emozioni della gara in ogni dettaglio.superbike

Championship Standings dopo Gara 2 del Round 4
1. Jonathan Rea (GBR) Kawasaki (159 points)
2. Chaz Davies (GBR) Ducati (129 points)
3. Marco Melandri (ITA) Ducati  (115 points) 

Buono Sport a Tutti

Per www.agorasportonline.it  Alessio Marini

Foto www.worldsuperbike.com for media

Per rimanere sempre aggiornati su concerti, eventi e manifestazioni sportive visita il mio sito.

Alessio Marini



Articoli correlati


Scrivi un commento!