Home » C1, RUGBY

Ultima partita tra le mura amiche per il Fulvia Tour Rugby Villadose

28 aprile 2018 Stampa articolo

rugbyVILLADOSE (Rovigo) – Ultima partita casalinga stagionale per il Fulvia Tour Rugby Villadose, impegnato domenica 29 aprile alle 15.30 contro il Rugby Conegliano.

Sfida dalle grandi emozioni per il saluto al mediano di mischia Mirko Zamana, che lascia, dopo trent’anni sui campi, il rugby giocato.

Match che si presenta anche come una rivincita, vista la sconfitta dell’andata per 25-17 nella Marca, con le mete di Sponton e Pavanello oltre ad una tecnica.

Entrambe le formazioni sono reduci da sconfitte: 24-62 in casa contro il Pordenone il Conegliano e 50-10 a Belluno il Dose, per una classifica che vede i neroverdi al quinto posto della poule promozione a quota 13, con tre vittorie e cinque sconfitte, 157 punti fatti e 268 subiti, mentre il Conegliano è sesto con 6 punti e la sola vittoria dell’andata, sette sconfitte, 146 punti fatti e 326 subiti.

“È la nostra ultima partita in casa – ha dichiarato coach Flaviano Brizzante -. Come ho detto ai ragazzi, quando ci siamo tutti abbiamo modo di lavorare in automatico, con diverse defezioni per vari motivi invece la squadra ne soffre. Il Villadose dal mio punto di vista non è stato inferiore a nessuna delle squadre che ha incontrato, al di fuori del Trieste che ci ha messo molto in difficoltà all’andata, mentre abbiamo limitato i danni al ritorno, nonostante qualche errore di troppo nelle fasi statiche. Quando siamo al completo non siamo inferiori a nessuno, se mancano 5-6 titolari non c’è altrettanta profondità. Domenica comunque giochiamo in casa, speriamo di prenderci una rivincita e poi chiuderemo il campionato contro Feltre”.

Match contro i bellunesi che è stato anticipato secondo indicazioni federali a sabato 5 maggio.

Nella formazione iniziale, recuperato dopo la squalifica Enrico Brizzante, così come rientrerà in mischia capitan Pavanello.

Dietro, trequarti potenti con Riccardo Pellegrini e Pravato alle ali, mentre ai centri ci saranno Melarato ed Emanuel Pellegrini.

Questo il XV annunciato: M. Pellegrini; R. Pellegrini, Melarato, E. Pellegrini, Pravato; Davì, Zamana; Pavanello, Greggio Masin, Moda; E. Brizzante, Bressello; Tenan, Sponton, Galasso.

Un posto tra Piombo e Bovolenta ancora da decidere in panchina, mentre gli altri giocatori a disposizione dovrebbero essere Rinaldo, Ceccolin, Borsetto, Ritrovato, Moro e Silvestrin.

C.S.



Articoli correlati