Home » Corsa, PATTINAGGIO

Memorial Ponzetti, un successo annunciato

2 maggio 2018 Stampa articolo

pattinaggioROVIGO –  I campioni d’Italia della Mens Sana hanno vinto per il quarto anno consecutivo il Memorial nazionale Arturo Ponzetti – Trofeo Asm Set. Al termine di una splendida giornata di gare di pattinaggio in linea che ha avuto una cornice di pubblico eccezionale, la società toscana ha sollevato la prestigiosa coppa ricevendola dalle mani di Pierino Romagnolo consigliere di Asm Set.

Siena (328 punti) ha preceduto i veneziani di Scaltenigo (266) e Spinea (259), quarto l’Azzurra (239), quinta Pesaro (197) e sesti i padroni di casa dello Skating Rovigo (192) con presenti ben 63 club da tutta Italia, Sardegna e Sicilia comprese. Il premio fair play è stato assegnato all’Olimpiade Siracusa e consegnato dalla consigliera del Panathlon Elisa Madrigrano affiancata dal consigliere federale Fernando Naroli e dal presidente dello Skating Rovigo Federico Saccardin.
Il Pattinodromo delle Rose Adriatic LNG è stato costantemente gremito al pari dell’area hospitality che ha visto la partecipazione dell’Ente Parco del Delta e numerose sono state le autorità alternatesi, dal presidente provinciale del Coni Lucio Taschin a quello del Panathlon Gianpaolo Milan, sino all’assessore comunale allo Sport Luigi Paulon che ha presenziato in vari momenti come i responsabili della Federpattinaggio Antonio Grotto, Giovanni Spagna e Roberto Zanforlin. Altissimo il livello tecnico della gare. Al mattino Giovanissimi ed Esordienti in pista piana, R12, Ragazzi e Master in sopraelevata; al pomeriggio Allievi, Junior e Senior sulla velocissima sopraelevata perfettamente illuminata per le ultime due gare. In totale più di 500 pattinatori.pattinaggio
Oltre al successo organizzativo (palco esterno e nuove strutture allestite, diretta Facebook, area camper nella zona Palasport grazie al Comune), giuria da applausi ed cronometristi veneziani efficaci, lo Skating Club Rovigo ha gioito anche per i risultati dei proprio atleti. Tra questi vanno registrati il sesto di Marco Giandoso negli Esordienti, sesto anche Filippo Santato nei 5000 Ragazzi, il successo di Desiana Caniatti nelle Master con Paolo Campi quarto e Luca Lavezzi nono nei maschi; il terzo posto di Benedetta Rossini nei 500 sprint Senior; mentre Nicolò Greguoldo ha vinto un’emozionante finale dei 500 sprint Senior.
Tra i campioni più in evidenza molti elementi si spicco della nazionale come Giuseppe Bramante (Siena), Daniele Di Stefano e Stefano Mareschi (Roma), Duccio Marsili (Siena), Linda Rossi (Pesaro), Chiara Luciani (Martinsicuro).
Insomma, un vero e proprio successo per lo Skating Club Rovigo che ha così messo in archivio la seconda delle cinque tappe dell’Italian Inline Tour che si concluderà il 2 giugno a Siena.

pattinaggioSolo la pioggia ha guastato la grandiosa festa del pattinaggio in linea nazionale, coincisa con la 33. edizione del Memorial Arturo Ponzetti. Dalla mattinata  fino alle 17, tutto infatti era filato per il verso giusto, con le numerose gare ultimate per gran parte, suddivise tra mattina e primo pomeriggio. Restavano da fare solo le finali di tutte le categorie, ma poi appunto un piccolo ma intenso acquazzone, si è fatto vivo al Pattinodromo delle Rose Adriatic Lng di Rovigo, costringendo gli organizzatori ad interrompere la manifestazione, per ovvi motivi di sicurezza dei pattinatori. E così è partita la corsa contro il tempo dei numerosi volontari dello Skating Club Rovigo, che si sono prodigati nell’asciugare in tempi record, la pista sopraelevata, con scope e pompe asciugatrici. Tutto è stato ripristinato dopo oltre un’ora, con le gare che si sono concluse dopo le 21.pattinaggio

Questi i risultati registratisi nelle prime prove della seconda tappa dell’Italian Inline Tour: GIOVANISSIMI FEMMINILI Sara Scotto (Pattinatori Piombinesi), Miriam Nafti (Scaltenigo), Alice Sullo (Cosmo Noale). Per le società polesane in luce Ester Fagan (Roller Club Lendinara) nona, Gemma Sinigaglia (Lendinara) 13., Giorgia Gresele 17. (Skating Club Rovigo) assieme ad Asia Tasso (Lendinara), Irene Nardelli 21., 22. Asia Pigato, 22. Zen Juriz Akira Abril, 29. Zoe Nardelli (tutte dello Skating). GIOVANISSIMI MASCHILI: Juri Levorato (Scaltenigo), Marco Rubin (Scaltenigo), Damiano Fabris (Pattinatori Spinea). Tra i polesani in evidenza Lorenzo Gennaro nono, Alberto Bragiotto e Leonardo Peretto undicesimi (Roller Club Lendinara), Giacomo Salomoni e Sebastiano Schiesari (Skating Club Rovigo) diciassettesimo.

ESORDIENTI FEMMINILI Emma Meucci (Mens Sana in Corpore Sano), Ester Rebellato (New Roller Porcia), Yara Staricco (Ca’ Ventimigliese). Tra le fila dello Skating Club Rovigo, decima Greta Scalabrin, tredicesima Matilde Crivellari, 26. Elena Ponzetto, Anna Tosini 41., Anna Benà Gambalonga, 51. Cristina Biolcati, mentre per il Roller Club Lendinara 21. Andrea Celeste Murciano, 31. Giada Baratella con Anita Pasqualin, 41. Maddalena Moretto. ESORDIENTI MASCHILI Cristian Scassellati (Pattinaggio Fabriano), Riccardo Lazzarin (Pattinatori Spinea), Leonardo Spessotto (Casier). Per lo Skating Rovigo è Marco Giandoso il migliore con il sesto tempo, Jacopo Murciano (Roller Club Lendinara) è 19., Giacomo Rizzi (Skating Rovigo) è 31. RAGAZZI FEMMINILE un giro sprint Ilaria Vecchi (Bellusco), Benedetta Bertan (Scaltenigo), Matilde Biondi (Pattinatori Domenico Bosica). Nello Skating Club Emma Trovò è 13., Gioia Tenan 24. RAGAZZI FEMMINILE 3.000 metri eliminazione diretta Matilde Biondi (Domenico Bosica), Marta Biscuola (Spinea), Ilaria Vecchi (Bellusco). Emma Trovò dello Skating è 14. RAGAZZI MASCHILE un giro sprint Francesco Bertolo (Roller Porcia), Giacomo Gobbato (Azzurra Pattinaggio Corsa), Nicola Morelli (Skatng Smile Fontanafredda). Il migliore tra i polesani è Matteo Valentini (Roller Club Lendinara) 12., davanti a Michele Rizzo (Skating Rovigo) 15. e Brian Rizzi 16. (Lendinara). RAGAZZI MASCHILE eliminazione 3.000 metri Fabio Monchiero (Savona In Line), Nicola Morelli (Fontanafredda), Giacomo Gobbato (Pattinaggio Corsa). Matteo Valentini (Lendinara) è 14. RAGAZZI FEMMINILE 300 metri sprint Ilaria Carrier (Casier), Camilla Beggiato (Casier), Alice Sorcionovo (Luna Sports Academy).pattinaggio

RAGAZZI FEMMINILE 5.000 metri eliminazione Sofia Crippa (Skating Concorezzo), Ilaria Carrer (Casier), Teresa De Riu (Spinea). RAGAZZI MASCHILE 300 metri sprint Giosue Neve (Roller Green), Leonardo De Angelis (Domenico Bosica), Michel Palaschi (Sports Academy). Filippo Santato (Skating Rovigo) è 50. RAGAZZI MASCHILE 5.000 metri eliminazione Ardit Mullai (Redblack Roller Team), Leopoldo La Rosa (Diavoli Rossi), Manuel Ghiotto (Alte Ceccato Club). Migliore dei polesani è Filippo Santato (Skating Rovigo) sesto, seguito da Giuseppe Esposito (Polisportiva Lusia) settimo, Andrea Valarini (Lusia) 21.

MASTER FEMMINILE 3.000 metri in linea Desiana Caniati (Skating Club Rovigo), Marzia Bonso (Azzurra Pattinaggio Corsa), Luisa Bozzo (San Mauro Torinese). MASTER MASCHILE 3.000 metri in linea Andrea Gobbato (Azzurra Pattinaggio Corsa), Giulio Formosa (Olimpiade Pattinatori Siracusa), Marco Aliffi (Pattinatori Siracusa). Migliore dei polesani è Paolo Campi (Skating Rovigo) quarto, mentre Luca Lavezzi (Skating Rovigo) è nono.pattinaggio

C.S.



Articoli correlati


Scrivi un commento!