Home » CANOA

Un oro e un bronzo per i giovani del Gruppo Canoe Polesine

2 maggio 2018 Stampa articolo

canoaCALDONAZZO (Trento)- Festa del 1 maggio in canoa con una splendida gara regionale a Caldonazzo (TN). Organizzata dal locale Circolo Nautico Caldonazzo, la manifestazione, perfettamente riuscita ha visto la partecipazione di 19 tra le più blasonate associazioni da Trentino, Veneto, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia con oltre 250 atleti iscritti nelle diverse categorie e specialità. 

Importante appuntamento anche per i giovani del Gruppo Canoe Polesine di Rovigo che hanno potuto confrontarsi in gare di elevata partecipazione e grande livello tecnico. 

Giulia Munerato conquista la finale nel K1 ragazze 500 e 1000 dove chiude rispettivamente in ottava e sesta posizione. Considerando il livello delle avversarie quasi tutte atlete di interesse nazionale, questi piazzamenti sono da considerarsi di tutto rispetto.   Giulia ritornata in barca con Giorgia Taddei, ha poi messo al collo la medaglia d’oro nel K2 ragazze sui 500mt.  

La giovanissima Petra Biasioli, nella categoria delle allieve A, sui 200mt, distanza di gara a loro riservata, ha chiuso con un bellissimo sprint tagliando il traguardo in terza posizione e mettendo al collo la medaglia di bronzo. canoa

Giovanni Zerbinato, tra i cadetti A, impegnato nella distanza dei 2000mt, ha condotto una bellissima prova.   Partito molto forte e messosi subito nelle posizioni di testa, ha poi dovuto cedere il passo agli avversari al giro di boa e chiudere in settimana posizione.  Nonostante abbia ancora del lavoro davanti per colmare il divario con le posizioni di testa, il ragazzo ha sicuramente dimostrato di avere la stoffa per risultati di rilievo. 

Nella categoria degli allievi B sulla distanza dei 2000mt, Gabriele Biasioli ha sfiorato il podio in una gara molto difficile e partecipata con un ottimo tempo di 12’ e 30”. Nella seconda serie Allievi B Edoardo Albertin ha chiuso in settima posizione anche lui dando prova di importanti miglioramenti rispetto al passato.

Bagno fuori stagione per Nicola Albertin che tra i Cadetti B, in una gara anch’essa molto partecipata, rimane “imbottigliato” pochi metri dopo la partenza e perde l’equilibrio finendo in acqua. 

Prossima occasione per i Polesani per dimostrare  il proprio valore in acqua a San Giorgio di Nogaro (PN) il  27 maggio. canoa

 

 

 

 

C.S.



Articoli correlati


Scrivi un commento!