Home » Triathlon

Rhodigium Team sfreccia al Mugello

Oro di Omar Bertazzo e argento di Sara Fusetti all’Ironlake. Buoni piazzamenti allo Sprint “Città di Lignano Sabbiadoro”. E anche dal vivaio arrivano buone notizie
12 maggio 2018 Stampa articolo

triathlonIl Mugello è terra di conquista per il Rhodigium Team. Dieci i portacolori della società nerazzurra al via dell’Ironlake, triathlon Olimpico corso domenica 29 aprile attorno al lago di Bilancino. Lo straordinario bilancio parla di un oro e un argento, più numerosi ottimi piazzamenti. Il meteo fortunatamente non ha condizionato una gara già molto impegnativa: una frazione a nuoto in un’insenatura del lago artificiale, una in bici con dislivello di ben 900 metri e un tracciato run su sentiero battuto con numerosi saliscendi.

Sul gradino più alto in categoria S2 l’ottimo Omar Bertazzo. Splendida la sua gara, sempre spalla a spalla con i migliori, al punto da piazzarsi al sesto posto nella graduatoria assoluta (2h12’ il suo tempo). Un risultato che conferma i gradi miglioramenti del fuoriclasse del Rhodigium Team, ex pro di ciclismo che nel triathlon ha trovato la sua nuova dimensione.

triathlon

Sara Fusetti

Applausi fragorosi anche per Sara Fusetti, giunta al secondo posto in categoria M2 al termine di una gara ben gestita, chiusa in 2h50’. Per l’atleta nerazzurra anche un 15esimo posto assoluto tra le donne.

Tornando agli uomini, sesta piazza in M1 per Gianluigi Vecchiatti che ha stupito il notevole crono di 2h22’. Buon 12esimo posto in S3 per Michele Aglio (2h23’), che all’Ironlake ha cercato di affinare la sua preparazione in vista dei futuri impegni stagionali su distanze più lunghe. In scia un superlativo Giorgio Marucco, sesto in S1, che ha continua a dare prova del proprio talento. Poco sopra le 2h30’ tutti gli altri atleti del Rhodigium Team: Alberto Garavello, Filippo Marangoni, Giampietro Giomo, Alessandro Gabrieli, Piergiorgio Marchetti, Alessio Trombini e Mirko Zandron, quest’ultimo alla prima esperienza sulla distanza olimpica.

triathlonIl giorno precedente, sabato 28 aprile, la bandiera del Rhodigium Team aveva sventolato anche sulle spiagge di Lignano Pineta (Udine), sede della terza edizione del Triathlon Sprint “Città di Lignano Sabbiadoro”. 530 atleti iscritti, tra i quali anche i nerazzurri Massimo Casaroli e Marco Bertolini. Per il primo, solitamente in gara su distanze più lunghe, ottimo 13esimo posto in categoria M3 col tempo di 1h9’. Per il secondo 24esima piazza in S3 in 1h12’.

Aprile è stato anche il mese del debutto stagionale di due triatleti in erba. Ad Asola, Andrea Martinato, 8 anni, e il fratello Stefano, 6 anni, si sono cimentati nel Triathlon Kids. Per il primo 50 metri a nuoto, un chilometro in bici e mezzo a piedi e una 17esima posizione nella categoria Cuccioli. Addirittura a podio Stefano, terzo tra i Mini Cuccioli dopo 50 metri a nuoto, 500 in bici e 300 di corsa.

 

C.S.



Articoli correlati


Scrivi un commento!