Home » superbike

WSBK: in 76000 a Imola per lo spettacolo della SuperBike

14 maggio 2018 Stampa articolo

SUPERBIKEIMOLA –  La Superbike mondiale è arrivata in Italia e ha dato spettacolo nel weekend del 12 maggio all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Tre giorni tra gare e prove hanno mobilitato un numero impressionate di appassionarti delle due ruote, in 76000 hanno riempito le tribune del circuito e tutti hanno assistito a due gare avvincenti, soprattutto domenica, dove i colpi di scena non sono mancati.

Gara1: Domino assoluto Kawasaki con una bella vittoria per Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) che non da alcuna possibilità agli avversari e vince senza problemi gara1. Secondo Tom Sykes (Kawasaki Racing Team WorldSBK), mentre Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati) è tornato sul podio con la terza posizione.

Si può finalmente parlare del ritorno di un sempre più in forma Tom Sykes che sembra aver trovato il giusto passo con la sua ZX-10RR.

Peccato per Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati), che ricercava la sua quinta vittoria di fila, ma dopo la caduta, senza conseguenze, nella Superpole 2, il pilota ducati non ha trovato il ritmo di gara ed è finito settimo. Buona prestazione per Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati) che davanti al suo pubblico ha dimostrato di essere forte.superbike

Xavi Fores (Barni Racing Team) quinto ma primo, e non è più una novità, dei team privati. Dietro di lui Michael Van der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK Team).

Bene Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Junior Team) settimo e Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia) ha completato la gara in ottava posizione, il suo miglior risultato stagione.

 

Classifica Gara1

1. Jonathan Rea – Kawasaki
2. Tom Sykes – Kawasaki + 3.755
3. Marco Melandri – Ducati + 6.906
4. Chaz Davies – Ducati + 8.191
5. Xavi Forés – Ducati + 15.550
6. Michael van der Mark – Yamaha + 19.339
7. Michael Ruben Rinaldi – Ducati + 22.522
8. Lorenzo Savadori – Aprilia + 25.772

Gara2: non c’ è storia e anche gara2 è tutta verde Kawasaki. Il Re vince e arriva a 59 vittorie in Superbike eguagliando il record di Carl Fogarty. Tom Sykes secondo e Chaz Davis terzo.

La griglia di partenza nuova ha rimesso in gioco la Ducati di Chaz Davies che partendo in pole ha potuto fare una gara diversa da quella di sabato. Tutto questo non ha fermato l’inarrestabile Rea, che con la sua Kawasaki ha dovuto rimontare su tutti.

Mentre la gara per le prime posizioni viene combattuta tra Jonathan e Chaz dietro di loro Van Der Mark centra involontariamente Marco Melandri, entrambi cadono. Subito rientrati ai box il pilota del team Pata dichiara mortificato: “Tutta colpa mia, mi dispiace per Melandri e per la Ducati, stavano andando molto forte”.

Al quattordicesimo giro Rea a la meglio e riesce a passare Davies alla Variante Alta. Secondo sul podio Tom Sykes. Quarto Fores con la Panigale del team Barni davanti alla MV Agusta di Torres, ottimo quinto.

Fuori Savadori costretto al ritiro per una caduta.superbike

 

Classifica Gara2

1. Jonathan Rea – Kawasaki
2. Chaz Davies – Ducati + 4.019
3. Tom Sykes – Kawasaki + 9.530
4. Xavi Forés – Ducati + 14.159
5. Jordi Torres – MV Agusta + 15.479
6. Alex Lowes – Yamaha + 16.162
7. Michael Ruben Rinaldi – Ducati + 17.197
8. Toprak Razgatlioglu – Kawasaki + 17.554
9. Eugene Laverty – Aprilia + 22.331
10. Leandro Mercado – Kawasaki + 30.176

 

Un weekend ricco di emozioni e che ha portato anche stavolta in Italia un mondiale avvincente ricco di colpi di scena e di pura passione per i motori. Adeso ci si trasferisce in Inghilterra sul circuito di Donington Park, sarà bagarre.

MONDIALE SUPERBIKE 2018: CLASSIFICA GENERALE

PILOTA PUNTI MOTO
JONATHAN REA 209 KAWASAKI
CHAZ DAVIES 162 DUCATI
TOM SYKES 137 KAWASAKI
MARCO MELANDRI 131 DUCATI
XAVI FORES 124 DUCATI

 

Buono Sport a Tutti

Per www.agorasportonline.it  Alessio Marini

Foto www.amprogettoimmagine.it Alessio Marini all rights reserved.

 

Per rimanere sempre aggiornati su concerti, eventi e manifestazioni sportive visita il mio sito.

Alessio Marini



Articoli correlati