Home » Rugby seven femminile

Al “Battaglini” le Ladies chiudono la coppa Italia con 5 mete

21 maggio 2018 Stampa articolo

rugbyROVIGO – La splendida cornice dello Stadio “Mario Battaglini” di Rovigo ha fatto da teatro ieri, domenica 20 maggio, all’ultimo appuntamento stagionale con la Coppa Italia di Rugby a 7 femminile. Una stagione che per Rovigo verrà ricordata come quella del debutto ufficiale della prima squadra femminile targata Rugby Rovigo Delta. Un progetto sperimentale chiuso in crescendo dal team Under 16 guidato dai tecnici Alessandro Trivellato, Giovanni Previato ed Andrea Chieregato.

Anche nel torneo casalingo non è arrivata la vittoria ma la spinta e l’adrenalina che solo uno stadio come quello di Rovigo sa regalare hanno permesso alle Ladies rossoblù di giocare con una marcia in più che ha inorgoglito lo staff tecnico ed i sostenitori seduti sugli spalti e che hanno voluto onorare, con la loro presenza, la prima assoluta casalinga delle rossoblù che hanno ricambiato giocando oltre quelle che sono le loro attuali potenzialità tecniche.

rugby femminile

MVP AgoraSportonline.it è andato ad Astrid Zago

Nel primo match disputato con le più navigate giocatrici della seconda squadra del Valsugana, hanno trovato la forza di realizzare due mete con Mariagloria Visentin e Monica Bregolin, due marcature fortemente volute e nate da un paio di azioni corali che hanno portato a schiacciare l’ovale in area di meta dopo una serie di giocate molto ben eseguite. Un po’ sottotono nella partita giocata con la franchigia Este/Vicenza, che si è imposta con il risultato di 35 a 0, le Ladies rodigine hanno ritrovato smalto nell’incontro che le ha

rugby femminile

MVP AgoraSportonline.it è andato ad Astrid Zago, , giocatrice del C’è l’Este Rugby Under 14

opposte all’Alpago dove sono arrivate altre due mete realizzate dal capitano Agnese Sartori e di Lisa Baccaglini.

Inizio a razzo nell’ultimo match giocato con la franchigia Portogruaro/Rugby Sile/Montebelluna grazie alla meta realizzata da Anna Bacchiega che portava, per la prima volta nella giornata, le rossoblù in vantaggio. Questa volta sono le avversarie costrette ad inseguire. Purtroppo, però la stanchezza dovuta al caldo, alle quattro partite consecutive giocate e a qualche acciacco di troppo, costringono le ragazze polesane a subire il più esperto attacco avversario. Arriva così un’altra sconfitta per 5-35 che non va comunque a togliere nulla alla straordinaria prestazione delle rossoblù. Da quando infatti, nello scorso mese di febbraio, le rodigine si sono affacciate per la prima volta in Coppa Italia, non era mai successo che chiudessero un torneo con 5 mete realizzate da altrettante atlete diverse, un ulteriore segnale che certifica i progressi ottenuti.

rugby femminile

targa AgoraSportonline.it alla franchigia Under 16 PortogruaroRugby SileMontebelluna 1977 che presentava la rosa più giovane

Il torneo riservato alle Under 16 è stato vinto dal Villorba che in finale ha superato un ottimo Badia, consolidando così il primato in classifica generale. Terza piazza per la squadra “A” del Valsugana. Il premio MVP AgoraSportonline.it è andato ad Astrid Zago, giocatrice del C’è l’Este Rugby Under 14 mentre la targa AgoraSportonline.it alla franchigia Under 16 Portogruaro/Rugby Sile/Montebelluna 1977 che presentava la rosa più giovane.

Conclusa la Coppa Italia, le ragazze della Rugby Rovigo Delta torneranno in campo a Badia Polesine il prossimo 9 giugno nel Memorial “Massimo Nalin” che precederà, di una settimana, il torneo di Beach Rugby che si disputerà a Lignano Sabbiadoro e che chiuderà ufficialmente la prima stagione agonistica delle Ladies rossoblù.

C.S.



Articoli correlati