Home » Softball A2

Le girl del softball rodigino vincono gara 1 contro Padova

22 maggio 2018 Stampa articolo

softballRovigo 1 1 0 1 0 0 5=8

Padova 1 0 2 0 0 0 1= 4

Rovigo 5 0 1 1 0 0 0 = 7

Padova 1 1 0 2 1 1 2 = 8

PADOVA –  Per un soffio le rossoblù sfiorano l’impresa nel derby del girone, in trasferta, a Padova, vincendo con un colpo di reni all’ultimo inning gara 1 per 8 a 4 e perdendo invece di un solo punto gara due all’ultima ripresa di gioco. Ennesimo pareggio per le rodigine che lascia intatta la classifica.

Quarta giornata di campionato che finisce come le tre precedenti: con un pareggio. Le rossoblù dopo aver vinto gara 1 in trasferta per 8 a 4 contro il Padova non riescono ad ottenere la vittoria nel secondo incontro di giornata nonostante, fino all’ultimo inning, le rodigine si trovassero in vantaggio sulle padovane. Niente da fare dunque per la formazione di softball che sta disputando il girone b del campionato di serie A2 e che per 4 weekend consecutivi festeggia la vittoria in gara 1 e si deve arrendere in gara 2.

La prima partita di giornata vede salire in pedana di lancio Temporin. La gara è molto equilibrata fino al sesto inning, ma nell’ultima ripresa le rossoblù, con un colpo di reni, sferrano una serie di valide portando a casa ben 5 punti e mettendo fine alle speranze di rimonta delle padovane. Nel primo inning sia le rossoblù che le padrone di casa ottengono un punto mentre nella seconda ripresa le rodigine allungano il passo segnando il secondo punto e fermando l’attacco avversario che non riesce a concretizzare. Nel terzo inning la situazione si ribalta: Padova segna due punti e sorpassa le rodigine che però, subito dopo, recuperano e segnano il punto del pareggio. 3 a 3 il risultato che si manterrà invariato fino all’ultimo attacco durante il quale le rossoblù passano ben 5 volte sul piatto di casa base mentre le padovane una sola. Da segnalare, in attacco, la prestazione della giovanissima Bolognini che mette a segno un 3 su 3 e il fuoricampo interno di Avanzi.softball

Ancora una volta le rodigine accusano un calo di concentrazione nella seconda gara di giornata che si rende evidente nella lunga serie di errori in difesa che consegneranno alle avversarie una gara che al primo inning sembrava già scritta a favore delle rossoblù. Partono bene le rodigine con Avanzi in pedana, per lei un’ottima gara, e con l’attacco che, complice anche un errore avversario, non perdona e segna 5 punti nella prima ripresa di gioco. Ma poi, dal secondo inning, le rodigine si spengono. Faticano a concretizzare in attacco e collezionano troppi errori in difesa che permetteranno, punto dopo punto, inning dopo inning, alle avversarie di recuperare il gap di punteggio iniziale fino a superare le rossoblù e conquistarsi la gara. La partita finisce al settimo inning con il punteggio di 8 a 7 per il Padova.

Roster: Avanzi, Boldrin, Bolognini, Casonato, Cultraro, Gregnanin, Maggiore, Mutombo, Pugliese, Russo, Temporin

Foto di Marco Masiero

C.S.



Articoli correlati