Home » ALTRI SPORT

L’Officina 405 si laurea campione provinciale della serie A

24 maggio 2018 Stampa articolo

boccetteFERRARA – È arrivato dopo tanti anni, ma per questo è ancora più entusiasmante il titolo di campione provinciale nella categoria Boccette per l’Officina 405 di Porto Tolle, la compagine bassopolesana si è aggiudicata la finale contro il Dogato, aggiudicandosi lo scudetto della serie A, finale terminata sul quattro a uno per i deltini, autori di una prestazione maiuscola. La manifestazione si è svolta presso la sala della zona fiere di Ferrara, sala allestita per l’occasione con nove biliardi, le nostre squadre partecipano al campionato ferrarese non essendoci in provincia di Rovigo l’equivalente percorso in tale categoria, e ci è mancato poco che la finale fosse tutta veneta, infatti il Dogato aveva eliminato in semifinale l’altra squadra altopolesana del Ramasa. E’ doveroso ricordare uno per uno tutti i componenti della squadra che hanno portato al successo l’ Officina 405 dopo un lunghissimo cammino, percorrendo migliaia di chilometri, allenandosi tutte le settimane e affrontando formazioni agguerrite fino in quel di Cento, capitanati da Eugenio Zuccarin, hanno contribuito al successo, Mattia Mantovani, Davide Baroni, Claudio Belliero, Alessandro Pozzati, Marcello Soncin, Federico Zuccarin, Giovannino Zerbin, Gian Mario Marangoni, Enrico Beccheri, Fabrizio Bellan, Filippo Corradin, e Federico Bellan. Per questi atleti, tutti portotollesi con l’unica eccezione del loredano Beccheri, di età molto diverse, amalgamando esperienza e slancio giovanile, l’impresa è storica, come per gli sponsor Officina 405 e pizzeria La Fornace, impresa che permetterà loro di disputare la fase finale nazionale, in programma a Rastignano (Bo), intanto i campioni si godono il titolo e siglano l’albo provinciale della serie A, in attesa di festeggiare l’incredibile successo attorno ad una tavola bandita.

Gilberto Greguoldo



Articoli correlati