Home » Rugby giovanile

Il cuore non basta ai giovani Bersaglieri

28 maggio 2018 Stampa articolo

rugbyROVIGO – I giovani bersaglieri dell’Under 18 Elite, chiamati ad un’impresa molto difficile, hanno disputato una partita di gran cuore contro il Rugby Valsugana, perdendo però 17-29.

Una partenza a razzo per i giovani rossoblù che già al 4’ vanno in meta con Bordin sul campo 1 del “Battaglini”. Rovigo continua a spingere, ma è il Valsugana al 11’ a pareggiare i conti con una bella azione dei tre quarti. Di nuovo avanti i giovani rossoblù che al 16’ vanno oltre la linea di potenza con Lugato, quattro minuti dopo però il Valsugana sfrutta con astuzia una palla uscita lateralmente da una mischia e vola in mezzo ai pali. Il primo tempo finisce in parità 12-12.

Nel secondo tempo al 4’ con un calcio piazzato e al 13’ con una meta è il Valsugana a segnare punti. La meta di Scarparo al 23’ tiene in corsa i padroni di casa, ma il Valsugana sigilla la sua superiorità marcando la quarta meta al 30’ sfruttando una situazione caotica nei 22 metri dei rodigini. La partita termina sul punteggio di 17-29.rugby

I rossoblù oggi hanno subito davanti ad un avversario maggiormente preparato sia in mischia che in touche. Complimenti al Valsugana che ha meritato il successo odierno e dimostrato di essere la squadra favorita per la vittoria del Campionato. I giovani rossoblù oggi in campo hanno mostrato la loro determinazione di fronte ad un avversario più forte, dando sempre il massimo. In settimana bisognerà prepararsi al meglio, per l’ultima partita di playoff, domenica prossima a Milano.

Mete: Bordin, Lugato, Scarparo, Trasformazioni: Borin (1)

Rossoblù scesi in campo: Marra, Bordin, Teneggi, Modena, Zeggio, Borin, Visentin A., Biondi A., Lugato, Roncon, Chiarello, Parolo, Bellettato, Tellarini, Vecchini, Scarparo, Rubello Vegro, Costantini, Carretta, Quadri, Ceglia.rugby

C.S.



Articoli correlati