Home » MOTORI

“Preferisco vivere alla Max”, Biaggi ritorna in pista con la MotoE

5 giugno 2018 Stampa articolo

motoEMotoE: E’ stato bello rivedere in tuta il grande Max nazionale. Domenica, sulla pista del Mugello, tra una gara e l’altra, tra le emozioni delle vittorie in Moto2 e Moto3, uno spazio è stato dato alla nuova MotoE, il progetto elettrico che l’anno prossimo correrà il suo primo campionato mondiale. E proprio al Mugello, a presentare al pubblico il tecnologico bolide è stato l’ex campione mondiale Max Biaggi, ritornato in pista dopo un brutto incidente che lo aveva allontanato dalle piste. Belle le parole sui social del pilota che riportiamo: Oggi prima di salire in moto, la mia mente non poteva che andare ad un anno fa. In quel letto di ospedale il mondo era diventato piccolo piccolo! Le mie possibilità di sopravvivere erano solo del 20% ed io mi sono aggrappato a qualunque cosa mi desse speranza. MotoEQuesta sensazione l’ho provata per tutti i 19 giorni che ho passato in rianimazione e ogni mattina speravo di poter uscire da quell’inferno. Ringraziando la mia buona stella oggi sono potuto risalire su una moto, anche se elettrica, per riassaporare quelle sensazioni che mi hanno accompagnato per una vita intera. Nel momento in cui ho chiuso la zip della tuta, è come se le mie costole, martoriate da quel terribile incidente, avessero riacquistato la loro naturale posizione. Avevo bisogno ancora una volta di sentirmi abbracciato dalla mia tuta motoEche mi ha accompagnato per tutta la carriera. Preferisco vivere al Max.

E come non dargli torto, un campione lo è in tutte le situazioni. Speriamo di vederlo presto in sella ad altre moto. Una bella storia di sport.

FORZA MAX!

Buono Sport a Tutti.

Per www.agorasportonline.it  Alessio Marini

Foto www.amprogettoimmagine.it Alessio Marini all rights reserved.

Per rimanere sempre aggiornati su concerti, eventi e manifestazioni sportive visita il mio sito.motoE

Alessio Marini



Articoli correlati