Home » Corsa, Free Style, PATTINAGGIO

Argento per Benedetta Rossin

8 giugno 2018 Stampa articolo

pattinaggioDopo le prime giornate ai campionati italiani in corso, quello di Bellusco per il pattinaggio corsa e quello di Monza per il freestyle, il picco di risultato è stato ottenuto da Benedetta Rossini (corsa) con l’argento conquistato nei 500 metri sprint. Partita dalle fasi di qualifica, la giovane atleta verdeblù, studentessa universitaria alla facoltà di Medicina di Bologna, è riuscita via via a passare al turno successivo superando le batterie dei quarti e della semifinale; alla partenza della finale ottimo guizzo in partenza piazzandosi alle spalle di Giulia Bongiorno, atleta di punta del GS Scaltenigo e della Nazionale, cercando più e più volte di superarla all’ultimo rettilineo, non riuscendoci per soli quattro centesimi. Un ottimo secondo posto che collima gli sforzi dell’alfiere verdeblù, non essendopattinaggio da tutti il raggiungimento di risultati di spicco a fronte di carriere universitarie o lavorative. Quanto agli altri atleti in gara, sempre nelle distanze corte, si sottolinea il quinto posto di Nicolò Greguoldo e il ventitreesimo di Giovanni Arzenton nella categoria Senior, il quarantesimo di Alberto Barison (Junior) uscito ai quarti, il sedicesimo di Leonardo Fantato  (Allievi), il decimo di Elisa Berto nei 300 sprint della categoria Ragazzi oltre dodicesimo di Filippo Santato.

Dagli assoluti di freestyle invece si è svolta la fase di freejump. Dagli impianti sportivi di Monza giungono ottime prove con il record personale di Giacomo Barzon di 120 cm (Senior), undicesima posizione per Anna Brogiato con 70 cm negli Junior e quinto posto per Gioia Tenan con un salto di 60 cm nella categoria Ragazzi.pattinaggio

 

C.S.



Articoli correlati