Home » Beach Rugby

Femi-Cz Rrd: le Ladies segnano 25 mete sulla sabbia di Lignano

20 giugno 2018 Stampa articolo

beach RugbyLIGNANO SABBIADORO – Venticinque mete realizzate, nelle sei partite disputate, sono il bel biglietto da visita lasciato alla Beach Arena di Lignano Sabbiadoro dalle rossoblù della Rugby Rovigo Delta al loro esordio assoluto nel beach rugby. Tante marcature non sono state purtroppo però sufficienti a riempire la casella vittorie del tabellone dell’edizione 2018 del Torneo Lignano Junior Beach Rugby FVG dello scorso weekend, organizzato dal Club Rugby Udine FVG, ma ci è mancato davvero poco, soprattutto nel secondo match della prima fase che ha visto le ragazze guidate dall’inedita coppia di tecnici formata da Massimo Bregolin e Raffaello Franco affrontare l’Alpago che chiuderà poi sul terzo gradino del podio la competizione. Un match intenso e spettacolare, davvero ben interpretato dalle polesane e perso di misura a causa di un’evitabile disattenzione difensiva.

Nel complesso comunque le Ladies rodigine sono riuscite ad esprimere un bel gioco, a sprazzi anche molto spettacolare; un gioco essenziale quanto efficace in diverse situazioni. Pur essendo tutte alla loro prima uscita assoluta sulla sabbia ed avendo potuto sfruttare un unico allenamento su questa difficilissima superficie di gioco, le ragazze hanno messo sulla sabbia di Lignano la solita grinta e determinazione che le ha contraddistinte nell’arco di tutta questa prima stagione agonistica che ha finalmente contrassegnato il ritorno del rugby femminile al “Battaglini”.

Le Ladies della Rugby Rovigo Delta hanno chiuso in crescendo il loro torneo disputando due partite orgogliose e degne del blasone rossoblù contro il Feltre, poi vincitrice del Torneo, e quella che in Italia vanta la più grande tradizione nel settore femminile della palla ovale: la Benetton Treviso.

C.S.



Articoli correlati