Home » Calcio a 5

Team New Ascaro al Memorial “Ale nel cuore”

27 giugno 2018 Stampa articolo

calcioROVIGO – Sabato 30 Giugno la New Ascaro Rovigo asd lascerà da parte, per una volta, sport gaelici e rugby per partecipare con una propria squadra al torneo “Ale nel cuore”, prima edizione della competizione di calcio a 5, che si disputerà presso la Palestra Comunale di Mardimago (Rovigo), dedicata alla memoria di Alessandro Fioratto, deceduto lo scorso 23 gennaio in un tragico incidente stradale avvenuto nella prima periferia di Rovigo tra la località Spianata e Grignano Polesine dove il trentottenne risiedeva con la famiglia.

Alessandro era un giovane amante della vita. Divenuto da poco padre, si dedicava con amore alla sua bella famiglia ed al lavoro. Grande sportivo aveva gareggiato diversi anni, ottenendo ottimi risultati, per la Rovigo Nuoto prima di passare al calcio dove aveva giocato a buoni livelli, Negli ultimi anni, con la stessa passione, era tornato all’antico amore per la piscina dedicandosi nuovamente al nuoto ed arrivando anche ad ottenere piazzamenti più che lusinghieri nelle gare riservate alle categorie master. Il classico bravo ragazzo insomma. Uno di quelli che quando accadono questi tragici eventi ti portano a chiederti del “perché sia toccata proprio a lui?” Non c’è una spiegazione logica a tutto questo, se non quella che ogni evento, bello o brutto, che caratterizza la vita di ognuno di noi è già scritto nel destino che è stato assegnato a ciascuno fin dal primo momento in cui è stato concepito nel grembo materno. La vita però deve andare avanti e questo torneo è un bel modo per ricordare un ragazzo, un grande sportivo, che ha lasciato troppo presto questo mondo, una maniera che i suoi amici, primo su tutti Giampietro Zonzi amico fraterno di Ale nonché socio nell’impresa che gestivano assieme, hanno voluto fortemente organizzare in sua memoria. Sicuramente Alessandro Fioratto, da lassù, guarderà con le consueta passione e gradirà l’agonismo che i suoi amici e tutti i componenti delle 8 squadre che nel tardo pomeriggio di sabato prossimo, dalle ore 18.00, metteranno in campo nella Palestra di Mardimago andando a caccia di questo 1° Memorial “Ale nel cuore”, un evento sportivo che alla fine avrà, com’è giusto che sia, il suo vincitore sul campo ma che vedrà comunque tutti i protagonisti: organizzatori, atleti e tecnici coinvolti “campioni” perché l’obiettivo vero di questo torneo è quello di promuovere una raccolta fondi a fine benefico e questo è il modo migliore per ricordare Alessandro.

Siamo certi che lui avrebbe voluto così: sport e solidarietà prima di tutto!

C.S.



Articoli correlati