Home » Moto Gp

Rossi a Assen : “Tre podi di fila ci fanno credere al titolo”

29 giugno 2018 Stampa articolo

moto gpASSEN (Olanda) – Dichiarazioni importanti in conferenza stampa ieri ad Assen il “Dottore” intervistato da Movistar MotoGP dichiara: “Tre podi di fila ci fanno credere al titolo”

Il GP d’Olanda è alle porte e tra qualche ora la classe regina calcherà per la settantesima volta l’asfalto di Assen. Uno dei protagonisti più attesi è sicuramente Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP), vincitore per dieci volte del TT e uomo dell’ultimo successo su M1 tra le curve della Drenthe l’anno scorso.

Il Dottore è intervistato dall’emittente spagnola Movistar MotoGP e parla di moltissime cose, come l’inseguimento non solo alla seconda vittoria olandese di fila ma anche al tanto desiderato decimo titolo mondiale, dell’adrenalina della gara e degli avversari, Marc Marquez (Repsol Honda) e Jorge Lorenzo (Ducati Team) su tutti.moto gp

 “Devo dire che negli ultimi anni, dopo Ducati, non è mai stato facile vincere anche se ci sono riuscito”, commenta Rossi. “Ma bisogna sempre restare davanti, fare dei podi come quelli di questa stagione e pensare che vincere sia sempre possibile”.

L’inseguimento della decima corona è l’obiettivo primario, “È normale, dieci è un bel numero. Questi tre arrivi utili di fila ci hanno dato grandi motivazione e ci fanno credere al campionato; anche se non siamo molto rapidi siamo lì. Spero che sia una motivazione aggiuntiva per Yamaha visto che c’è molto da lavorare”.

moto gpSulla nuova struttura di Iwata il Dottore ha parlato anche durante la conferenza stampa che ha aperto il GP, nello specifico di Morbidelli, suo allievo nella VR46 Academy: “Conosco bene Franco e conosco il suo potenziale che in questa stagione non sta dimostrando per via anche di una situazione di scuderia non facile. Ma ha già dimostrato tanto e sarà forte su una Yamaha”.

Per www.agorasportonline.it Alessio Marini

2018 Photos AMProgettoImmagine

Per rimanere sempre aggiornati su concerti, eventi e manifestazioni sportive visita il mio sito.moto gpmoto gp

Alessio Marini



Articoli correlati