Home » BASKET, femminile, SECONDO PIANO, serie B

Rhodigium Basket presenta la nuova stagione

5 luglio 2018 Stampa articolo

basketROVIGO – Alla Dispensa Ferrari la Rhodigium Basket ha presentato la nuova stagione. Presenti oltre alla Presidente Maria Paola Galasso tutti i dirigenti, lo staff tecnico quasi al completo e le atlete della prima squadra.

Facendo gli onori di casa la presidente Galasso ha esordito presentando i vari campionati a cui la società rodigina parteciperà.

“Ai nastri di partenza – afferma la Galasso – quest’anno avremo per il settore femminile, la serie B, Promozione femminile guidata da Marco Carbonin e Diego Demartini che raccoglierà le giovani con poco minutaggio in serie B a cui daranno man forte, per completare il roster, le atlete della squadra Gold.

Avremo poi Under 14 e 16 femminile guidate da Giulia Pegoraro e Under 13 femminile da Chiara Zago responsabile Minibasket.

Sempre più numeroso il settore maschile con Under 16 guidata dal giovane Marco Migliorini, che sarà anche assistente in serie B, mentre Marco Carbonin sarà il coach dell’Under 15.

L’Under 13 maschile sarà invece allenata da Nicola Braggion.

In totale dunque sono otto le squadre ai nastri di partenza dei campionati giovanili e senior della Rhodigium Basket mentre sono in fase di definizione, che dipenderà anche dall’assegnazione degli spazi palestre, i gruppi minibasket che saranno almeno altrettanti”.

La serie B come è già stato annunciato sarà guidata da coach Fabio Frignani.

Fabio Frignani,  – spiega la Galasso – 33 anni, è il nuovo tecnico approdato alla Rhodigium Basket che, nella stagione sportiva 2018/2019, guiderà la prima squadra che per il secondo anno consecutivo disputerà il campionato di serie B.

basketL’allenatore ferrarese, nonostante la giovane età, vanta una carriera da allenatore di tutto rispetto, cominciata nella stagione 2001/2002 nella società cestistica femminile della sua città natale.

La svolta decisiva, che gli permetterà di affermarsi nel panorama nazionale, avviene nel 2006, quando approda nella Pallacanestro Vigarano, società che attualmente concorre nel campionato di Al. In questa realtà Fabio Frignani si inserisce inizialmente come vice allenatore della serie B, che qualche stagione dopo raggiunge la promozione in A2 e nella stessa stagione (2009/2010) ottiene la vittoria in Coppa Italia di categoria. Annata a cui si aggiunge un’ulteriore soddisfazione per il giovane tecnico ferrarese che partecipa come assistente al Trofeo delle Regioni e ottiene un buonissimo quarto posto a livello nazionale con la rappresentativa della sua regione, l’Emilia Romagna. Le successive stagioni sportive lo vedono ancora protagonista a Vigarano dove nelle vesti di vice allenatore raggiunge la promozione in Al a cui la società è costretta a rinunciare nel 2012 per i danni causati dal terremoto. Nella stagione 2013/2014 la prima squadra viene promossa nella massima categoria e nella stagione successiva raggiunge i playoff. Si apre poi, per Frignani, una parentesi nel settore maschile.

Nell’anno sportivo 2015/2016 è allenatore nel 4 torri Ferrara dell’u20 élite che arriva all’interzona, fase che precede le finali nazionali.

Nella stagione 2016/2017 è vice allenatore del Bonfiglioli Ferrara basket di A2 femminile, e viene inoltre inserito nello staff tecnico regionale del Torneo delle Regioni dove raggiunge il secondo posto e riceve il premio di miglior allenatore del torneo, riconoscimento che il coach ferrarese otterrà anche nell’edizione successiva del TDR.

Al suo attivo anche due convocazioni nello staff tecnico delle nazionali giovanili.

Quest’anno gli verrà affidata la prima squadra della Rhodigium Basket, che, raggiunta la salvezza nel primo anno di partecipazione nella serie B, ripartirà nell’imminente stagione sportiva più agguerrita di prima con un obbiettivo molto ambizioso: playoff e promozione in serie A2.

“Abbiamo deciso di affidarci ad un tecnico giovane ma che si è sempre occupato del settore femminile e con una particolare attenzione per la crescita delle giovani perché’ valorizzare il nostro vivaio rimane l’obbiettivo principale della Rhodigium” afferma la presidente Mariapaola Galasso”.

Frignani ha poi spiegato che ha deciso di accasarsi a Rovigo perché per lui è un’opportunità diversa capitata nel momento giusto per mettersi alla prova. La Rhodigium poi cerca di andare ancora sui dei valori locali” L’obiettivo nel futuro, afferma poi Frignani, è quello di portare la squadra nella massima serie.

Alla fine, prima di passare al brindisi per la nuova stagione la presidente Galasso ha voluto ringraziare i principali sponsor Solmec, Asm set, Osa rent e Pavanello Atmosphere e la Dispenza Ferrari per aver ospitata la conferenza.

Iole Sturaro



Articoli correlati