Home » NUOTO

Giulia Maggio in azzurro

12 luglio 2018 Stampa articolo

nuotoContinuano le grandi soddisfazioni in casa Rovigonuoto, Giulia Maggio è stata convocata con la nazionale italiana di nuoto in acque libere per la Mediterranean Cup, che si svolgerà dal 28 al 30 luglio a Patrasso (Grecia). Per l’occasione il tecnico federale responsabile della nazionale giovanile Roberto Marinelli ha convocato otto atleti: Lucia Benini (NC Ferrara), Anna Chierici (CSR Granda), Anna De Feo (Piave Nuoto), Giulia Maggio (Padova Nuoto/Rovigonuoto), Stefano Avino (Olimpic NC), Davide Bertozzi (Vis Sauro Pesaro), Tommaso Galessio (CSR Granda) e Giuseppe Ilario (Fiamme Oro). Completa lo staff il tecnico Marco Briatore. Giulia, sorella maggiore di Valentina, è ormai un punto fisso della nazionale italiana e questa nuova convocazione testimonia la grande stagione che la campionessa ha fatto sia in acque libere sia tra le corsie. In acque libere ottime le prestazioni alle prove di selezione per la nazionale azzurra in acque libere a Bracciano e con la maglia del Veneto al trofeo delle regioni disputato nelle acque di Genova. La convocazione azzurra di Giulia Maggio ci permette di dare conto dei risultati del trofeo delle regioni di fondo in acque libere che hanno visto al primo posto la Campania, al secondo posto il Veneto e  al terzo posto il Lazio, con ottime prestazioni dei tre campioni  della Rovigonuoto che facevano parte della rappresentativa. Il trofeo delle regioni si è disputato a nemmeno 24 ore dal campionato italiano di fondo in acque libere, ogni squadra regionale era composta da quattro atleti per categoria, ma chi ha gareggiato ai campionati italiani di categoria dopo nemmeno un giorno di riposo si è trovato a disputare un’altra gara sui 5km una prova fisica davvero notevole. Le gare disputate in un campo gara appena increspato da un leggero vento di scirocco sono state tattiche, era infatti importante conquistare punti per la propria regione essendo una gara a squadre, ciò ha privilegiato gli atleti con maggior velocità nello sprint. Giulia Maggio si è classificata al terzo posto nella categoria Junior nuotando i 5km in 1h06’34’’2.

C.S.



Articoli correlati