Home » Triathlon

Rhodigium Team: un luglio da incorniciare

31 luglio 2018 Stampa articolo

triathlonUn grande luglio per l’ormai prestigiosa squadra di triathlon rodigina, che forte del suo centinaio di tesserati è una delle più numerose a livello italiano!

Il mese di luglio è tipicamente mese di gare per la triplice disciplina ed i nostri atleti si sono presentati in massa ad  alcune competizioni, raccogliendo anche alcuni risultati di rilievo.

Il primo luglio grande partecipazione al Campionato Italiano di Triathlon Olimpico, in quel di Iseo.
La prestigiosa località ha ospitato uno degli appuntamenti clou del calendario FITRI e ben 11 portacolori rodigini si sono schierati tra gli oltre mille concorrenti.

In questo caso il livello atletico e competitivo era ovviamente altissimo, e proprio per questo sono ottimi i risultati di Nicola Battocchio, nono in categoria S3, con un tempo di 2:23:59  dell’altro fenomeno Omar Bertazzo, quattordicesimo S2, che ha chiuso in 2:22:41 l’impegnativa prova che prevedeva 1500 metri di nuoto, 40 chilometri di bici con quasi 1000 metri di dislivello e 10 chilometri di corsa.triathlon

L’8 luglio a Carmignano di Brenta, per il triathlon sprint La Tribale (750 metri di nuoto, 20 km di bici e 5 km di corsa), erano addirittura 22 i nostri atleti in gara, tra cui molti del settore giovanile, ottimamente allenati dal Presidente Enrico Novo, a sua volta in gara.

In questo caso ricco bottino, soprattutto tra i giovanissimi, con l’oro in categoria Yout B femminile per Gaia Lucrezia dalla Pria, due argenti, rispettivamente per la giovane Valeria Ballarin in categoria Junior e per la determinatissima Alice Munerato in categoria S4.
Sempre restando in classifica femminile, due ottimi terzi posti per Agnese Romanin, sempre in categoria Junior, e per la new entry Maddalena Gardan, categoria S4!

triathlonIn classifica maschile, oro per il giovane Rizzi Samuele, scortato per l’occasione dal presidente e mentore Enrico Novo, in categoria Yout B, argento per il veloce Alessandro Zampirollo, in categoria M1, un altro argento per il coriaceo Stefano Bolognese in categoria M3 e per finire una medaglia di bronzo per Luca Paulon, categoria Junior.

Sempre l’8 luglio, ma oltre i confini nazionali, in quel di Francoforte, si sono laureati una volta ancora Finisher due ottimi atleti della nostra nutrita squadra: Massimiliano Benazzi e Alberto Amà hanno concluso l’estenutante prova massima del triathlon, l’Ironman Full Distance appunto! Una prova che, vale la pena ricordarlo, richiede un’attenta pianificazione, lunghi mesi di preparazione e una solidità mentale a prova di bomba, soprattutto per persone “normali”, con una famiglia e un lavoro cui attendere. Bravissimi!

Il 15 luglio sul lago di Ledro altri 11 atleti a darsi battaglia sulla distanza minore (sprint). E’ ancora Nicola Battocchio a dare soddisfazioni, piazzandosi secondo in categoria S3

Week-end inteso anche quello del 21 e 22 luglio.

Il 21 a Senigallia 5  atleti hanno nuotato nel mare marchigiano e percorso le strade della storica cittadina sulla distanza olimpica. Pregevole il 6° posto in classifica M2 del valido atleta Leonardo Tasinato.

Il 22 invece valanga di nerazzurri targati Italtecnica allo sprint di Farra d’Alpago: 26 atleti schierati!

Gara veloce, muta facoltativa: in queste condizioni Alessandro Zampirollo ha saputo dare il suo meglio, portando a casa una medaglia d’oro nella combattuta categoria M1, mentre la bravissima Claudia Martinelli si è fatta onore in M3 piazzandosi terza.

Di riferimento anche la prestazione di Omar Bertazzo, che con un crono strepitoso si è piazzato quinto in categoria S2, facendo segnare il 22° tempo assoluto!

Per i curiosi, sul sito http://www.rhodigiumteam.it/newblog/ tutti gli aggiornamenti e le classifiche dettagliate!

C.S.



Articoli correlati