Home » BASKET, femminile, SECONDO PIANO, serie B

Virginia Furlani alla Solmec Rhodigium Basket

La Solmec main e title sponsor della società rodigina
31 luglio 2018 Stampa articolo

basketROVIGO – La Rhodigium Basket diventa Solmec Rhodigium Basket e sul treno della società rodigina sale una nuova giocatrice che va a sostituire Flora Bergamin, la pivot Virginia Furlani, un tassello molto importante per la squadra.

Lunedì sera nella sede della Solmec la presidente rossoblù Paola Galasso ha presentato il nuovo main sponsor e poi coach Fabio Frignani ha presentato Virginia Furlani.

A fare gli onori di casa l’ingegner Riccardo Casarotti Managing director di Solmec.

Nel prendere la parola la presidente Paola Galasso dice: “ Con enorme gioia, orgoglio, ed emozione che oggi possiamo rendere pubblico il nostro nuovo MAIN SPONSOR Solmec S.p.A, che ha deciso di legare il proprio nome e la propria azienda alla Rhodigium Basket per la prossima stagione sportiva credendo in primis nel progetto umano e sociale che c’è dietro al lavoro della società rosso blu , e non da meno credendo nelle ambizioni della società della presidente Galasso ad una scalata verso la categoria superiore ( la serie A2 il secondo campionato nazionale femminile

Già nella stagione sportiva 2017/2018 sulle divise della prima squadra Rhodigium si vedeva in grande il marchio dell’azienda leader nel mercato italiano e di assoluto rilievo in quello estero nella produzione di caricatori gommati, cingolati e su postazione fissa. Da quest’anno non ci sarà solo il nome dell’azienda sulle divise da gioco, ma la squadra prenderà il nome di Solmec Rhodigium Basket sulla stampa locale, sui social network e a livello di Federazione Italiana Pallacanestro. Solmec sarà dunque Main e Title Sponsor della squadra iscritta al campionato di serie B femminile e sempre più candidata ad un ruolo da protagonista nel prossimo campionato.

Giorno dopo giorno la società sta cercando di fare un passo avanti nel suo percorso di crescita organizzativa e sportiva e questo accordo di sponsorizzazione con un’azienda solida e rispettata come Solmec S.p.A è motivo di grandissima soddisfazione ma allo stesso tempo di grande responsabilità per il nome che da oggi è legato alla società Rhodigium L’intera società Rhodigium Basket ASD ringrazia la famiglia Casarotti per aver creduto e credere nel progetto Rhodigium”.basket

Casarotti nel suo intervento ha sottolineato: “Siamo anche noi orgogliosi di unirci ad una società che ha un gruppo di ragazze e uno staff tecnico che ci ha lasciato una buonissima impressione. Condivido le parole della presidente, siamo forse simili sotto tanti aspetti, abbiamo trovato un gruppo di persone che si danno da fare e s’impegnano, che ci sono piaciute subito, quindi speriamo di poter dare il nostro contributo anche se il grosso del lavoro lo faranno loro”.

Quindi coach Frignani ha presentato la giocatrice Furlani: Virginia Furlani, ala pivot classe 1999, di 185 cm, figlia d’arte il papà Adriano Furlani è un allenatore di basket quest’anno sulla panchina del Vis Ferrara in serie C Gold). È cresciuta cestisticamente nelle giovanili della Bonfiglioli Ferrara, per poi accasarsi alla Reyer Venezia dove ha continuato il suo percorso giovanile e partecipando a diverse finali nazionali di categoria. Colleziona anche diverse chiamate nelle diverse nazionali giovanili: mondiale in Cina con la nazionale Under 18 di 3X3 e con la nazionale Under 18 di coach Lucchesi. Nella stagione 2015/2016 fa ritorno in Emilia Romagna, a Castel San Pietro, per fare il suo esordio giovanissima a 16 anni ) in serie A2. L’anno successivo (2016/2017) fa il suo ritorno alla Bonfiglioli Ferrara sempre in serie A2 dove incontra coach Fabio Frignani come assistente.

In quella stagione Virginia inizia a collezionare numeri interessanti giocando 18 minuti di media a partita e segnando 3,4 punti, registrando anche il suo high stagionale con 13 punti a referto contro Viterbo. Non è fortunata perché proprio in quell’anno la Bonfiglioli Ferrara rinuncia al campionato di serie A2 e Virginia è Costretta a spostarsi. Nella stagione scorsa ha giocato sempre in serie A2 con Giants Marghera allenata da coach Paolo Seletti che l’aveva già avuta a Castel San Pietro da giovanissima. Lo scorso anno Virginia conferma le medie avute nella felice stagione ferrarese. Virginia finisce gli esami di maturità e decide di mettere in primo piano assieme alla pallacanestro la sua vita universitaria.

Virginia Furlani ha detto che il progetto di Solmec Rhodigium Basket le è subito piaciuto e per questo ha deciso di venire a giocare a Rovigo.  

Iole Sturaro



Articoli correlati