Home » BASEBALL-SOFTBALL

Ferrara Baseball, nuovo impianto a Marrara

La ASD biancorossa ha trovato l’accordo col Comune per la gestione esclusiva del centro polisportivo. A settembre la Coppa Regione, dal 2019 il campo regolamentare. Promozioni per i nuovi iscritti.
11 agosto 2018 Stampa articolo

baseballFERRARA – Il Ferrara Baseball Softball Club trasloca, finalmente, verso una casa tutta propria. La Società ha ottenuto dal Comune la gestione esclusiva dell’impianto sportivo di Marrara, inserito nel progetto di riqualificazione delle aree ludiche in disuso nel territorio della provincia. I biancorossi lasciano così dopo due anni Pontegradella, dove erano in coabitazione ed in scadenza di convenzione, e preparano il trasferimento nella nuova struttura. Ad attenderli, un impianto dotato di tutte le caratteristiche che il club da tempo stava cercando: grandi spogliatoi, servizi igienici moderni, magazzino, spazi ricreativi, impianto di illuminazione, ampio parcheggio. “La nuova sede garantirà servizi più organizzati, dotazioni migliori ed un’offerta formativa sempre più strutturata per i nostri atleti e per le famiglie”, assicura soddisfatto il Presidente Edmondo Squarzanti. baseballLo staff è già al lavoro per le necessarie manutenzioni, in vista della ripresa degli allenamenti dopo la pausa estiva e della Coppa Regione a settembre. Ma lo sguardo va oltre: “In autunno avvieremo il progetto di rimodulazione dell’area e delle utenze: entro due anni avremo un diamante di dimensioni regolamentari, un secondo campo accessorio per le competizioni giovanili, un nuovo tunnel di battuta, l’area lanciatori. Gli spazi sono grandi, potremo ospitare ed organizzare comodamente eventi, tornei e stage formativi. Infine, realizzeremo il primo museo del baseball cittadino”. I costi saranno completamente a carico dell’ASD, con un piano di rientro pluriennale. Si conta sull’ingresso di nuovi partner commerciali e di tanti nuovi iscritti; il nuovo centro è equidistante tra i due bacini attivi, le palestre di Ferrara ed Argenta che continueranno ad ospitare la preparazione invernale, e permetterà di aprire il reclutamento anche nei paesi limitrofi: Bova, Marrara, Molinella, Monestirolo, Gaibana, Portomaggiore, San Nicolò. “Vogliamo che la nostra presenza diventi un’occasione anche per tutti i giovani che vivono nella zona”, continua Squarzanti. “Organizzeremo open day e momenti informativi. E ricordiamo a tutti i bambini e bambine dai 6 anni in su la promozione speciale: da settembre, due mesi di prova al prezzo simbolico di dieci euro, giusto le spese di assicurazione.”baseball

C.S.



Articoli correlati