Home » Prima Divisione, VOLLEY

Semaforo verde anche per la prima divisione Gs Fruvit

28 agosto 2018 Stampa articolo

volleySTIENTA – Ieri sera, è ufficialmente iniziata la stagione sportiva per il Gs Fruvit di prima divisione. Presso la palestra comunale di Stienta è andato in scena il primo allenamento per le ragazze della prima divisione femminile, guidate dal nuovo coach Eliana Romagnoli.

Ore 17:45, come per le ragazze della prima squadra, nell’impianto di Stienta con le ragazze in cerchio è stato il direttore sportivo Luca Pregnolato, a prendere la parola ringraziando le ragazze del gruppo storico rimaste, presentando i nuovi innesti e ovviamente in primis il nuovo staff tecnico formato da Eliana Romagnoli che rivestirà il ruolo di primo allenatore, Andrea Brajato secondo allenatore, il dirigente Massimo Prota, Claudio Gambetti e Maurizio Marzolla e ultimo ma non di certo meno importante il presidente Carlo Bonazzi a qui ha lasciato la parola per il saluto ufficiale.

“Porto il saluto mio, di tutto direttivo e in nome di tutto il Gs Fruvit vi do il benvenuto” le parole del presidente Bonazzi, che prosegue: “Siete un bel gruppo, qualcuna è ancora in prova, qualcun’altra arriverà ma vedo bei sorrisi e voglia di fare, sarà un anno di sacrifici ma certamente anche di soddisfazioni. In bocca al lupo”volley

Dopo i saluti di rito, le “solite” specifiche organizzative del Ds e quelle tecniche del coach ore 18:05 anche per le ragazze che militeranno nel Campionato Territoriale di prima divisione e Coppa Rovigo, è iniziata una due ore no stop di lavoro. Presenti: Albini Gaia, Ardizzoni Anna, Azzi Miriam, Bianchini Elena, Ferri Asia e Ferri Gaia, Rossin Carola, Tridello Sofia, Vendemmiati Elettra e Prota Alessia del gruppo della scorsa stagione, Canzian Gaia proveniente dal Volley Api, Mosca Gaia proveniente dalla Pallavolo Occhiobello i nuovi innesti già confermati e diverse ragazze “in prova”. Assente giustificata Liberale Sara che si unirà al gruppo già da stasera, martedì 28 agosto 2018.

Le parole del Ds Pregnolato: “Anche in questo gruppo c’è stato e ci sarà un grande lavoro di riassetto; Giuliana Perilli lascia le redini della prima divisione per dedicarsi alle giovanili, a chi nel Gs Fruvit ha fatto parte di storia! Eliana Romagnoli magari non tutti lo ricordano era il nostro attaccante di punta in B1 è cresciuta con Pietro Pantaleoni e ne ha fatto dei suoi insegnamenti una guida in campo e a bordo campo quando anni fa ha scelto di appendere le ginocchiere al chiodo e iniziare il percorso da allenatore” e prosegue Pregnolato: ”anche a queste ragazze, che rappresentano il nostro futuro, daremo la miglior proposta formativa possibile, supportandole con palestra pesi, preparatore atletico, fisioterapista e tutto ciò che serve per poterle far crescere al meglio e al massimo ognuna per le proprie capacità. Per loro, ma ovviamente anche per Noi, ci auguriamo ci sia un passaggio naturale in prima squadra com’è successo in passato e continua a succedere qui al Fruvit”

 

C.S.



Articoli correlati