Home » serie B, VOLLEY

Alva Inox Delta Volley: sabato l’esordio in coppa veneto

6 settembre 2018 Stampa articolo

volleyPORTO VIRO – Si inizia a fare sul serio. Primo impegno ufficiale della stagione per l’Alva Inox Delta Volley che sabato 8 settembre (ore 21) sarà di scena sul campo dei Volley Eagles Vergati nella prima giornata della Coppa Veneto di Serie B Maschile.

La truppa di Massimo Zambonin, inserita nel girone B, affronterà nei turni successivi Sol Lucernari Montecchio (domenica 16 settembre, ore 18, a Porto Viro), Faizanè (sabato 22 settembre, ore 20.30 a Zanè) e Aduna (domenica 30 settembre, ore 18, a Porto Viro). Le finali terzo-quarto posto e primo-secondo posto sono, invece, in programma sabato 6 ottobre (dalle 15 in poi) al Palasport di Trebaseleghe (Padova).

Obiettivo dichiarato dell’Alva Inox bissare il successo dell’edizione 2017/2018, quando i nerofucsia – dopo un girone eliminatorio di sole vittorie – ebbero ragione di Prata in finale. Il primo ostacolo, però, non sarà dei più agevoli: gli Eagles si sono rinforzati parecchio sul mercato, andando a pescare anche tra le fila di Porto Viro, con l’acquisto di Valerio Masiero, grande ex della sfida di sabato.

A fare il punto in casa Delta Volley coach Massimo Zambonin: “Sul piano fisico stiamo abbastanza bene, anche se questa settimana abbiamo aumentato i carichi di lavoro e questo si farà sentire – afferma –. A livello tecnico, invece, in questi giorni ci stiamo concentrando sull’organizzazione di gioco, e in particolare sulla fase cambio palla. Oltre all’obiettivo di vincere la seconda Coppa Veneto consecutiva, questa manifestazione sarà importante anche per far crescere tutto il gruppo in modo da farci trovare pronti per la prima di campionato. Gli Eagles sono un ottimo avversario, hanno fatto grandi colpi sul mercato: i fratelli Pranovi e i fratelli Zanatta, Masiero, Friso. Quella di sabato sarà una sfida molto affascinante”.

Due gli atleti indisponibili per l’Alva Inox, ovvero i lungodegenti Bosetti e Ruffo, mentre le condizioni del neoacquisto Bellini, reduce da un affaticamento muscolare, verranno valutate nelle ore precedenti la gara.

C.S.



Articoli correlati