Home » BASEBALL

Weekend di gare aspettando la “Baseball Night”

Serie B impegnata sul diamante di casa. Partono i playoff di Under 18 e Softball Under 13. L’Under 15 insegue i quarti di finale.
7 settembre 2018 Stampa articolo

baseballNell’attesa della 12esima edizione della “Baseball Night”, il grande evento di marketing sportivo del Baseball Softball Club Rovigo in programma lunedì 10 settembre alle 21 in piazza Vittorio Emanuele II, si preannuncia un fine settimana ad alta tensione per le formazioni rossoblù del batti e corri.

Dopo la trasferta a Verona dello scorso weekend, interrotta da un violento acquazzone che ha portato all’annullamento di gara due, la Serie B del Rovigo torna a giocare sul diamante di casa. Domenica 9 settembre è in programma la penultima giornata di regular season: in via Vittorio Veneto arrivano i Dragons di Castelfranco Veneto. Sarà il primo confronto stagionale tra le due formazioni, dal momento che la doppia sfida di andata era stata rinviata. Il contemporaneo impegno dell’Under 18 e dell’Under 15 nei rispettivi play off,complica non poco i piani della prima squadra rodigina che deve fare i conti con una coperta troppo corta. Soprattutto sul monte di lancio, dove si potranno ruotare solo tre giocatori: Pietrogrande, Rondina e Ferrari. Sarà anche la prima partita stagionale senza il manager Fidel Reinoso, rientrato a Cuba per stare vicino alla figlia diventata mamma da qualche giorno. Obiettivo minimo dei rossoblù conquistare almeno una vittoria: un pareggio consentirebbe infatti di allargare tra il Rovigo e chi insegue in classifica una forbice sufficientemente ampia per evitare il rischio di essere risucchiati nella zona a rischio. Gara uno è in programma alle 11, gara due alle 15.30.

Dopo l’agevole successo nei sedicesimi di finale, l’Under 15 del Baseball Softball Club Rovigo prosegue domani, sabato 8 settembre, la sua marcia nei play off di categoria. Una trasferta lunghissima attende i rossoblù, inseriti non senza stupore nel concentramento 1 in programma ad Avigliana (Torino), contro i locali Rebels e Milano 1946, che scenderanno in campo con diverse ore di pullman in meno rispetto ai polesani. Un ottavo di finale che si giocherà con la consueta formula del triangolare: prima sfida tra Rebels e Milano 1946, poi Rovigo affronterà in serie la perdente e la vincente. 

Scatta l’ora dei play off anche per l’Under 18, che domani ospiteranno sul campo della Tassina il concentramento 2 di categoria. I rossoblù incroceranno le mazze con Torre Pedrera Falcons, che affronteranno nel primo incontro in programma alle 10.30, e New Black Panthers. In casa rossoblù c’è grande ottimismo e la convinzione di poter sfruttare il diamante amico per iniziare per iniziare al meglio i play off.baseball

Fermento anche per l’esordio del Softball Under 13 nella fase decisiva del campionato. Gli ottavi di finale portano ragazze rossoblù a Bollate (Milano). Domani affronteranno un triangolare contro le padrone di casa dell’Mkf Bollate 1969 e il Villa Eccelsiae. Il roster rodigino sarà impegnato nel secondo e terzo incontro di giornata. 

Indipendentemente dai risultati sui vari diamanti, per tutti lunedì sera sarà festa grande. Le 11 squadre rossoblù saliranno sul palco della “Baseball Night” per presentarsi alla città. E poi tante risate grazie agli artisti che affiancheranno il presentatore Mattia Casarin: Davide Stefanato, Enzo Polidoro, Paolo Favaro, Leo Mas e Chiara Granetto. Ospiti della serata anche i Tanto Par Ridare, storici amici della “Baseball Night”.

 

 

 

C.S.



Articoli correlati