Home » vela

Oggi e domani la Coppa Minialtura

8 settembre 2018 Stampa articolo

velaCHIOGGIA (Venezia) – Tutto pronto a Chioggia dove sabato 8 e domenica 9 settembre si disputerà la Coppa Minialtura, manifestazione che di fatto chiuderà una stagione densa di appuntamenti importanti nell’Alto Adriatico per la classe, con il Campionato Italiano Minialtura disputato proprio sulle acque di Chioggia a maggio ed il Campionato Europeo Sportboat a Sistiana in giugno.

L’evento – che si svolgerà in concomitanza con la diciottesima edizione del Campionato dell’Adriatico Meteor – è organizzato su delega dell’UVAI, grazie alla collaborazione tra Il Portodimare ed il Circolo Nautico Chioggia, con il patrocinio del Comune di Padova e del Comune di Chioggia e gode del supporto di Velaveneta e di Darsena Le Saline che è anche la sede della kermesse.

Alla manifestazione – dove sono attesi una ventina di equipaggi – potranno prendere parte tutte le imbarcazioni comprese tra i 6 ed i 10 metri di lunghezza con dislocamento inferiore ai 2000kg ed in possesso di un regolare certificato ORC.

La manifestazione, che in ogni caso sarà valida con qualsiasi numero di prove disputate, prevede lo svolgimento di un massimo di sei prove su percorso a bastone che sarà posizionato sul tratto di mare antistante la spiaggia di Sottomarina.

Punti importanti verranno assegnati con la Coppa Italia Minialtura e il Campionato Adriatico anche per quanto riguarda la classifica generale dei campionati zonali della XII Zona delle rispettive classi. La kermesse rientra infatti come tappa del circuito zonale di Meteor e Minialtura.

Oltre alla Coppa Italia e al Trofeo dell’Adriatico al vincitore della classe Minialtura sarà assegnato il Trofeo Memorial Roberto Ferro, mentre al primo classificato della classe Meteor verrà assegnato il Trofeo Leon.

L’imbarcazione da battere sarà ancora una volta Mind the Gap, il Fat 26 degli armatori Nicolo Cavallarin ed Edoardo Marangoni che dopo aver conquistato ad inizio estate il titolo di Campioni Italiani e Campioni Europei sono alla ricerca di una storica tripletta che gli consentirebbe loro di chiudere nel migliore dei modi una stagione davvero ricca di soddisfazioni.

La Coppa Italia Minialtura è realizzata grazie al supporto ed al contributo di Forpen, Banca Patavina, Azienda Agricola San Giuseppe, WD 40 e Bottaro.

C.S.



Articoli correlati