Home » CANOA

Un oro, un argento ed ottimi piazzamenti per Canoe Rovigo

il sodalizio polesano ha partecipato ai campionati Italiani Canoa Giovani a Caldonazzo
11 settembre 2018 Stampa articolo

canoaSi è conclusa con ottimi risultati questa stagione canoistica dove gli atleti del Canoe Rovigo si sono messi alla prova più importante in quest’anno, la Finale del Campionato Italiano Canoa Giovani. La gara svolta questo weekend sulle acque del Lago di Caldonazzo in Trentino, ha portato alla giovanissima squadra composta da 9 atleti molte soddisfazioni.

In primo giorno si sono svolte le competizioni sulla distanza dei 2000m riservate alle categorie Allievi B e Cadetti. Helena Garbato ha sfiorato il podio chiudendo la gara con un ottimo quarto posto, Caterina Padoan si è piazzata nona, Elia Lombardi e Dario Boccardo sono arrivati rispettivamente 11esimo e 14esimo. Nella gara di fondo hanno partecipato anche in barca doppia Elia Persona e Andrea Tosini (Allievi B) chiudendo in decima posizione. Veronica Padoan si è ritirata dalla gara causa un forte malessere. Ottima prestazione per le Allieve A. Alice Padoan in una emozionatissima gara dei 200m ha vinto la medaglia d’argento, Emma Boccardo si è piazzata in un buon quinto posto.

Il secondo giorno del campionato si sono svolte le gare sprint sulla distanza dei 200m. Ottima performance di Alice Padoan, che è salita sul gradino più alto del podio, conquistando la medaglia d’oro.  Elia Lombardi ha chiuso al quinto posto, Caterina Padoan al settimo. Nelle rispettive gare, Allievi A e B, si sono piazzati sesti Elia Persona e Andrea Tosini in K-2, in K-1 Emma Boccardo e Dario Boccardo. Di poco hanno sfiorato la medaglia, classificandosi in quarta posizione Veronica Padoan (Cadetti B) e la doppietta Caterina Padoan con Helena Garbato (Allievi B). In settima posizione chiude Caterina Padoan in canoa singola. Delusione per Helena Garbato la quale, dopo una eccellente partenza in barca singola, ha sbagliato corsia. Questo errore ne ha causato la squalifica. Per un forte contrattempo non è partita la staffetta maschile con Boccardo, Lombardi, Persona e Tosini.

Bilancio più che positivo e soddisfacente, due medaglie e ottimi piazzamenti per questo giovanissimo gruppo formato da tanti atleti nuovi. Per molti è stato il debutto e tutti loro hanno superato le aspettative dell’allenatrice Aneta Andziak. I risultati molto incoraggianti che danno molte prospettive sulle quali lavorare.

Tutti interessati alle nostre attività sono invitati a trovarci presso il Centro Nautico Remiero ad Arquà Polesine (loc. Bosaro), oppure contattarci al numero 3485171555.

C.S.



Articoli correlati